/ Consiglio Valle

Consiglio Valle | 22 maggio 2023, 17:00

Consiglio 24 e 25 maggio, sono 17 i punti all'ordine del giorno

L'Assemblea sarà chiamata ad approvare il rendiconto consolidato dell'esercizio finanziario 2022 e il primo assestamento del bilancio di previsione 2023 della Regione autonoma VDA

Consiglio 24 e 25 maggio, sono 17 i punti all'ordine del giorno

L'ordine del giorno del Consiglio Valle, convocato mercoledì 24 e giovedì 25 maggio 2023, è stato integrato da 17 punti, tra cui due disegni di legge, dodici relazioni della Sezione di controllo della Corte dei Conti e tre question time.

L'Assemblea sarà chiamata ad approvare il rendiconto consolidato dell'esercizio finanziario 2022 e il primo assestamento del bilancio di previsione 2023 della Regione autonoma Valle d'Aosta, di cui sono relatori i Consiglieri Antonino Malacrinò (FP-PD) e Stefano Aggravi (Lega VdA) e sui quali la seconda Commissione ha espresso parere favorevole a maggioranza nella riunione del 17 maggio.

Vi sarà poi la presa d'atto di dodici relazioni della Sezione regionale di controllo della Corte dei Conti: rendiconto generale della Regione per il 2021; gestione del servizio sanitario della Regione per il 2021; gestione dei cofinanziamenti regionali per interventi sostenuti con fondi europei in Valle d’Aosta nel 2021; piano di ristrutturazione aziendale della Casinò de la Vallée Spa, approvato dal Consiglio regionale a maggio 2017; linee programmatiche del controllo concomitante della Sezione regionale di controllo per la Valle d’Aosta per il 2023; rendiconto dell’esercizio 2020 dei Comuni della Valle d’Aosta con popolazione inferiore a 5.000 abitanti; progetto "Arvier agile". La cultura del cambiamento", finanziato nell'ambito del Piano nazionale di ripresa e resilienza; piano di revisione ordinaria delle partecipazioni societarie detenute dalla Regione al 31 dicembre 2021; stato di attuazione del PNRR nella Regione per il 2022; tipologia delle coperture finanziarie adottate nelle leggi regionali approvate nel 2022 e tecniche di quantificazione dei relativi oneri; rendiconto dell'esercizio 2020 e controlli interni 2020 e 2021 del Comune di Aosta; bilancio consolidato della Regione per il 2021.

Saranno inoltre trattate tre interrogazioni a risposta immediata: la prima, depositata dal gruppo Misto, chiede informazioni sulla composizione dell'Osservatorio regionale tecnico-politico sulla crisi idrica; la seconda, del  gruppo Progetto Civico Progressista, riguarda il percorso formativo relativo alle tecniche infermieristiche rivolto ai tecnici specializzati di soccorso alpino; la terza, del gruppo Lega Vallée d'Aoste, è volta a conoscere le azioni messe in campo per scongiurare la cancellazione del Giro d'Italia in Valle d'Aosta.

Con questa integrazione, all'ordine del giorno della prossima riunione consiliare, figurano quindi 88 oggetti.

L'adunanza consiliare è aperta al pubblico ed altresì trasmessa sul sito del Consiglio regionale (www.consiglio.vda.it) e sul canale YouTube del Consiglio (www.youtube.it/user/consvda). È inoltre disponibile la nuova App ConsiglioValle.tv per smart TV LG: consultare la sezione "Domande frequenti" sul sito www.consigliovalle.tv per le procedure di installazione e per gli aggiornamenti sulla disponibilità dell'App anche per altri marchi di televisore.

red. pol.

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore