/ Camminar pensando

Camminar pensando | lunedì 26 febbraio, 03:33

Oltre le apparenze (ph. Mauro Carlesso).jpg

IL CANTO DELLA CINCIALLEGRA

CULTURA

…. è che adesso, sto attraversando un momento difficile….  Quante volte abbiamo ascoltato questa esternazione dal partner, da un amico, da un familiare, da un figlio. Quante volte abbiamo noi stessi esternato questa...

I tetti di Nonio (Ph. Mauro Carlesso)

Piccolo anello dei Pizzi di Nonio - Lago d’Orta- (Nonio -VB-)

Camminar pensando

Osservare i tetti delle dalla cima di un monte è esperienza rara ed affascinante. Non accade spesso infatti che proprio sopra il paese si erga una cima aggettante su di esso

Il Poncione dal Monte val de Corni (Ph. Mauro Carlesso)

Sul Poncione di Ganna il “Piccolo Cervino” (Ganna –VA-)

Camminar pensando

La frenesia delle nostre vite ci induce a non perdere di vista i nostri obiettivi di lavoro, a concentrarci totalmente sui nostri problemi, sulle nostre cose, la nostra famiglia …. tutto giusto, s’intende

Lavanda e Stupa. Ph. Mauro Carlesso

Il giardiniere del Lama Una storia fantastica

Camminar pensando

CAPITOLO QUATTRO

ph. Mauro Carlesso

Il giardiniere del Lama - Una storia fantastica

Camminar pensando

Capitolo TRE

PH. Mauro Carlesso

Il giardiniere del Lama - Una storia fantastica

Camminar pensando

Capitolo DUE

Ph. di Mauro Carlesso

Il giardiniere del Lama - Una storia fantastica

Camminar pensando

Capitolo UNO

Il Monte Rosa dalla Bocchetta di Margosio (Ph. Mauro Carlesso)

L’anello del Rubello - Monte Massaro, Monte Rubello, Monte Tirlo e Punta della Civetta (Trivero –BI-)

Camminar pensando

Sulla cima del Rubello (da “ribelli”) con un po’ di fortuna si possono individuare le tracce dei rifugiati quali fossati e spianamenti difensivi

Lodovico Marchisio alla Sacra di San Michele (Ph. Mauro Carlesso)

Lodovico Marchisio Un eclettico scrittore alpinista

Camminar pensando

La montagna per Lodovico è sempre stata anche un sogno da condividere sì con alpinisti e compagni di cordata ma anche e soprattutto con la gente comune

I laghi Maggiore ed Orta dalla vetta del Faiè (ph. Mauro Carlesso)

Uno sguardo sulla Val Grande - Monte Faiè Ompio –VB

Camminar pensando

Il Faiè (che significa faggeta) rappresenta un comodo balcone che si affaccia sulle tormentate cime della Val Grande. Poco oltre la vetta del Faiè la cresta infatti si impenna e si contorce nelle rocce della Cima Corte...

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore