EVENTI E APPUNTAMENTI | sabato 24 agosto 2019 18:59

EVENTI E APPUNTAMENTI | 06 agosto 2019, 13:59

CSV e Celva per il Dono Day 2019

CSV e Celva per il Dono Day 2019

Il CSV in collaborazione con il Celva, sosterranno anche quest’anno il “DonoDay 2019”. Giunto alla quinta edizione, il progetto vuole sensibilizzare alla cultura del dono nella collettività, tramite il coinvolgimento diretto delle amministrazioni locali e dei singoli cittadini

Per aderire al Giorno del Dono, che si festeggia ogni anno il 4 ottobre, i Comuni interessati si dichiarano testimonial degli ideali che lo caratterizzano e si impegnano a diffonderne, attraverso i propri canali di comunicazione, i suoi valori e le attività ad essa legate. Tale impegno può declinarsi attraverso un’adesione morale, oppure promuovendo, sul proprio territorio, uno o più eventi specifici nelle tre “settimane del dono”, previste dal 20 settembre al 13 ottobre prossimi. Le iniziative realizzate andranno a integrare la mappa nazionale del quarto “Giro dell’Italia che dona” e parteciperanno al contest #DonareMiDona Comuni. 

Anche quest’anno invitiamo tutti gli amministratori locali valdostani a partecipare al DonoDay, valorizzando le tante attività di volontariato promosse sul territorio e portando avanti la riflessione sull’importanza della donazione – afferma Franco Manes, presidente del Celva -. La nostra collaborazione con il CSV si consolida anche nell’ambito di questo progetto. Ritengo – aggiunge - che sia una riflessione che debba essere colta soprattutto dai giovani e dalle famiglie, per assicurare il coinvolgimento e il ricambio generazionale nelle associazioni del territorio e nelle diverse iniziative di volontariato, che ogni giorno forniscono un prezioso contributo alle nostre comunità”. 

Con il DonoDay il CELVA conferma il proprio ruolo di supporto agli enti locali interessati, mettendo a disposizione, sul proprio sito, alla pagina https://www.celva.it/it/donoday/, uno schema di deliberazione per l’adesione al progetto. Sono inoltre in corso diverse azioni di comunicazione e sensibilizzazione, volte a superare le 21 adesioni complessivamente pervenute dagli enti locali nel 2018.

"Il DonoDay rappresenta la felice sintesi di una intera comunità, quella valdostana, che vede nel volontariato uno dei suoi valori fondanti, quello più rappresentativo – aggiunge Claudio Latino, presidente del Csv -. In particolare, questo straordinario e solidale " fil rouge", che vede l’azione condivisa di Istituzioni locali, e in primo luogo il Celva e le Amministrazioni comunali, insieme all'Amministrazione regionale e il mondo del Volontariato, oltre al coinvolgimento del mondo scolastico. Nelle due edizioni precedenti la nostra regione, sulla base dei dati forniti dall'Istituto Nazionale del Dono, è balzata ai primi posti in Italia per numero delle iniziative messe in campo per il DonoDay e per la qualità delle stesse: un orgoglio per tutti i cittadini valdostani, che conferma il profondo radicamento del volontariato nel nostro territorio. L'edizione 2019 intende confermare e rafforzare dati attraverso un ulteriore incremento dei Comuni coinvolti e una attenzione continua per la qualità delle iniziative in programma."

Ulteriori informazioni sul progetto e s

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore