/ Consiglio Valle

Consiglio Valle | 12 aprile 2024, 13:52

Portes Ouvertes: I giovani di Morgex alla scoperta della democrazia locale

Nella mattinata di oggi, venerdì 12 aprile 2024, un gruppo di studenti della classe seconda C della Scuola Secondaria di Primo Grado di Morgex ha avuto un'esperienza educativa senza pari

Portes Ouvertes: I giovani di Morgex alla scoperta della democrazia locale

Accompagnati dagli insegnanti Fabrizio Bal e Noemi Barmaz, i giovani hanno varcato le porte del Consiglio Valle nell'ambito dell'iniziativa "Portes Ouvertes", un progetto pensato per avvicinare i cittadini più giovani alla macchina amministrativa e legislativa della nostra regione.

Il Consiglio Valle, sede della vita politica e legislativa della nostra amata Valle d'Aosta, si è aperto con entusiasmo ai ragazzi, che hanno avuto l'opportunità unica di immergersi nella storia e nel funzionamento dell'Assemblea legislativa. Accolti con calore, gli studenti hanno ascoltato con interesse le spiegazioni dettagliate, poste in luce dagli interventi degli illustri membri del Consiglio.

Ma l'esperienza non si è limitata alla passiva osservazione. I giovani hanno avuto l'opportunità di mettere in pratica ciò che hanno imparato, partecipando attivamente a una simulazione dei lavori del Consiglio. Sotto la guida esperta dei loro insegnanti, hanno affrontato con slancio e determinazione una simulazione di dibattito, focalizzato su una questione di attualità: i compiti a casa.

Il confronto, arricchito dalle diverse prospettive dei partecipanti, ha permesso agli studenti di esprimere le proprie opinioni in un contesto strutturato e rispettoso, sperimentando di persona il valore della democrazia partecipativa.

Un momento particolarmente significativo è stato l'incontro con il Presidente del Consiglio Valle, un'opportunità unica per i giovani di Morgex di dialogare direttamente con una figura chiave della nostra istituzione. Le domande, intelligenti e stimolanti, hanno dimostrato l'interesse genuino dei ragazzi per il funzionamento della nostra comunità e il desiderio di contribuire in modo costruttivo al suo sviluppo futuro.

L'iniziativa "Portes Ouvertes" ha rappresentato non solo un'occasione educativa di grande valore, ma anche un momento di crescita personale per i giovani partecipanti. Essi hanno avuto l'opportunità di vivere la democrazia in azione, di esprimere le proprie opinioni e di sentirsi parte integrante del tessuto sociale e politico della nostra regione.

In conclusione, l'iniziativa "Portes Ouvertes" ha dimostrato di essere un vero e proprio ponte tra le giovani menti curiose e il cuore pulsante della democrazia locale. Grazie a esperienze come queste, possiamo guardare al futuro con fiducia, consapevoli che le generazioni future saranno pronte a prendere il timone e guidare la nostra comunità verso nuovi orizzonti di progresso e inclusione.

elca

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore