/ EVENTI E APPUNTAMENTI

EVENTI E APPUNTAMENTI | 29 febbraio 2024, 14:24

Una mostra celebra l'8 Marzo alla Saletta d'Arte San Grato di Aosta

Intitolata "Libere di Sognare", questa mostra riunirà il talento di 19 artiste, ognuna delle quali presenterà una o più opere d'arte che esplorano il concetto di "donna" come espressione di femminilità libera da vincoli e pregiudizi sociali ormai superati.

Quadro di  Gaetano Minale Detto Il Molisano

Quadro di Gaetano Minale Detto Il Molisano

In occasione della celebrazione della giornata internazionale della donna, l'Associazione Artisti Valdostani è lieta di annunciare una mostra collettiva straordinaria che si terrà nella settimana dal 4 marzo al 10 marzo 2024 presso la suggestiva cappella di San Grato, situata in via De Tillier ad Aosta.

Intitolata "Libere di Sognare", questa mostra riunirà il talento di 19 artiste, ognuna delle quali presenterà una o più opere d'arte che esplorano il concetto di "donna" come espressione di femminilità libera da vincoli e pregiudizi sociali ormai superati.

La mostra sarà aperta al pubblico dalle 10:00 alle 12:00 e dalle 16:00 alle 18:30, offrendo agli spettatori l'opportunità di immergersi nelle rappresentazioni uniche della visione femminile.

Con "Libere di Sognare", le artiste partecipanti intendono esprimere la loro creatività e il loro desiderio di rivendicare ruoli e posizioni sociali significativi, di vivere relazioni basate sul rispetto reciproco e di essere riconosciute come figure influenti sia nella sfera familiare che in quella sociale. Ogni opera sarà un riflesso dei sogni e delle aspirazioni delle donne, rappresentati attraverso una varietà di tecniche, colori, stili e fantasie.

Ci auguriamo che le opere esposte possano ispirare un momento di riflessione e stimolare il desiderio di un mondo più equo e inclusivo, dove i valori fondamentali come libertà, amore, rispetto, uguaglianza, giustizia, onestà e solidarietà siano universalmente rispettati, promuovendo così il benessere emotivo e sociale e contribuendo alla ricerca della pace interiore tanto ambita.

In occasione dell'8 marzo, le visitatrici saranno omaggiate con un piccolo dono floreale e si terrà un brindisi collettivo per celebrare la giornata internazionale della donna. Questo sarà anche un momento per riflettere sull'importanza di onorare e rispettare le donne non solo in occasione delle festività, ma durante tutto l'anno, riconoscendo il valore delle nonne, delle mamme, delle zie, delle amiche, delle mogli, delle fidanzate e di tutte le donne nella nostra vita.

PARTECIPANTI: Eda Bonin, Patrizia D'Anna, Cinzia De Pascalis, Daniela Casolari, Franca Fabrizio, Marisa Manella, Pierangela Martignon, Enrica Musacchio, Mara Monterosso, Isabella Paglino, Teresa Pallotta, Maria Paola Pischedda, Domenica Rughini, Delia Saba, Vanda Sarteur, Kamela Tafilai, Marta Trentin, Maria Enrica Vuillermoz, Ombretta Zecchi.

red/fr.fa.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore