/ Governo Valdostano

Governo Valdostano | 06 febbraio 2024, 19:05

Testolin 'possibili soluzioni tecniche sul Valchiusella

Nel pomeriggio di oggi il Presidente della Regione Valle d'Aosta Renzo Testolin e il capo del Dipartimento regionale protezione civile e vigili del fuoco Valerio Segor hanno partecipato, in videoconferenza, al Comitato operativo viabilità della Prefettura di Torino

Testolin 'possibili soluzioni tecniche sul Valchiusella

"Le misure individuate dovrebbero ridurre le problematiche anche per la viabilità non autostradale e costituiscono comunque un passo in avanti nel rendere più fluido il traffico in uscita dalla Valle d’Aosta durante i fine settimana e in concomitanza con i prossimi festeggiamenti del Carnevale". Renzo Testolin, presidente della Regione, commenta così l'esito dell'incontro in videoconferenza, con il capo del Dipartimento regionale protezione civile e vigili del fuoco Valerio Segor hanno partecipato, del Comitato operativo viabilità della Prefettura di Torino.

Testolin ha espresso gratitudine nei confronti della Prefettura di Torino e dei soggetti tecnici coinvolti, sottolineando l'importanza della disponibilità dimostrata riguardo alle istanze della Valle d'Aosta. Ha anche ringraziato i rappresentanti del Ministero delle infrastrutture e dei trasporti per aver manifestato attenzione nei confronti delle preoccupazioni espresse dagli operatori economici valdostani.

"Abbiamo preso atto con piacere delle dichiarazioni dei dirigenti del Ministero delle infrastrutture e dei trasporti che, anche a seguito delle nostre rimostranze e delle preoccupazioni espresse dagli operatori economici valdostani, hanno oggi manifestato attenzione nei confronti delle esigenze emerse dai territori," ha dichiarato Testolin.

Riguardo alla viabilità sul viadotto Chiusella, Testolin ha evidenziato alcune soluzioni tecniche emerse dal confronto, come lo spostamento del filtraggio dei mezzi pesanti dall'uscita di Pavone all'uscita di Albiano. Questo intervento, oltre a agevolare l'ingresso allo svincolo su due corsie, migliorerà anche la viabilità sulla A5 verso Torino, con un'ulteriore corsia di marcia a disposizione.

 

red.pi.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore