/ ISTRUZIONE E FORMAZIONE

ISTRUZIONE E FORMAZIONE | 02 dicembre 2022, 14:42

Charvensod: Conclusi i lavori di riqualificazione del plesso scolastico di Plan-Félinaz

Le decorazioni di Marilena Furci – inaugurate giovedì 1° dicembre – rappresentano un vero e proprio sussidiario a parete e concludono gli altri lavori di efficientamento energetico

Charvensod: Conclusi i lavori di riqualificazione del plesso scolastico di Plan-Félinaz

Si sono conclusi con l’inaugurazione delle decorazioni esterne di giovedì 1° dicembre i lavori di riqualificazione del plesso scolastico di Plan-Félinaz, che ospita oggi 62 alunni.

L’edificio, realizzato nel 1958 e ampliato nel 1984, ha visto diversi lavori sia all’esterno che all’interno, per renderlo più efficiente e più accogliente sia dal punto di vista strutturale che estetico, con la consapevolezza che il “bello” – come già avvenuto per le aree rifiuti – possa avere un impatto sul benessere psichico di bambini e cittadini.

Il plesso della scuola primaria di Plan-Félinaz è stato, in questi ultimi due anni, oggetto di lavori volti al rifacimento completo dei servizi igienici, alla tinteggiatura di aule e corridoi, alla sostituzione della copertura del tetto e alla posa del cappotto termico – spiega l’assessore ai Lavori pubblici Aurelio Lucianaz. Gli interventi sono inseriti nel programma di riqualificazione degli edifici comunali che la nostra Amministrazione vuole perseguire per renderli più efficienti dal punto di vista energetico”.

La scuola è stata poi trasformata all’esterno, grazie al lavoro di Marilena Furci, in un vero e proprio sussidiario a parete – gli fa eco l’assessora all’istruzione Francesca Lucianaz. Gli uccellini che, nell’edificio della scuola dell’infanzia, affiancavano figure animali accompagnano ora, nella struttura della scuola primaria, in una logica di continuità tra i due plessi, le varie discipline scolastiche, che accolgono i bambini e li invitano ad apprendere sia all’interno che all’esterno della scuola”.

La nostra Amministrazione sta lavorando non solo per riqualificare i plessi scolastici ma anche per offrire progetti e opportunità didattiche, grazie alla preziosa collaborazione con l’Istituzione scolastica Mont-Emilius 3 e al sostegno del corpo insegnante – conclude il sindaco Ronny Borbey. Riteniamo infatti che l’istruzione sia il primo passo per la costruzione dei cittadini di domani, inseriti anzitutto nella loro comunità e aperti poi al confronto con ciò che li circonda. "L’istruzione è l’arma più potente che puoi usare per cambiare il mondo", affermava Nelson Mandela, e la nostra Amministrazione fa sua questa frase rivolgendola alle piccole Tsarvensolèntse e ai piccoli Tsarvensolèn”.

I lavori sono stati effettuati dalle Ditte F.lli Clusaz e Crial per un importo complessivo di € 480.000,00 finanziati da fondi comunali, regionali, statali e dal GSE.

red/obo

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore