/ CRONACA

CRONACA | 01 dicembre 2022, 14:45

Dall'11 dicembre al via l'orario invernale

Confermati i collegamenti diretti tra Torino e Aosta; agevolazioni per chi sceglie di viaggiare con il Regionale

Dall'11 dicembre al via l'orario invernale

La nuova offerta invernale di Trenitalia (Gruppo FS) sarà all’insegna di una mobilità sempre più integrata, multimodale e sostenibile anche dal punto di vista economico e sociale. È la Winter Experience 2022, in vigore da domenica 11 dicembre e presentata questa mattina a Milano da Luigi Corradi, Amministratore Delegato e Direttore Generale di Trenitalia (capogruppo di settore del Polo Passeggeri del Gruppo FS).

Il Regionale della Valle d’Aosta conferma i 24 collegamenti diretti tra Aosta e Torino in meno di due ore.

Nel periodo festivo, con il Regionale di Trenitalia saranno comodamente raggiungibili i mercatini di Natale di Aosta.

Prosegue l’impegno di Trenitalia per facilitare spostamenti comodi e sostenibili incoraggiati da agevolazioni ad hoc dedicate ai viaggiatori promuovendo così il turismo di prossimità.

Per gli appassionati di trekking è possibile, raggiungendo in treno una stazione ferroviaria da dove si intende iniziare un’escursione naturalistica, usufruire di uno sconto del 20% sul costo delle escursioni curate dalle guide ambientali di Guide Trek Alps.

Per tutto l'anno, e da tutte le stazioni della Valle d'Aosta, partiranno escursioni che permetteranno di conoscere i sentieri del fondo valle tra vigne e castelli per poi salire fino ai piedi del Monte Rosa e del Gran Paradiso. 

Anche il Forte di Bard diventa una meta da raggiungere in treno grazie alla vicina stazione ferroviaria. Ai possessori del biglietto ferroviario sarà consentito entrare gratuitamente al Forte e usufruire di una tariffa ridotta per tutti gli spazi espositivi di interesse.

AGEVOLAZIONI COMMERCIALI PER TRENITALIA REGIONALE

Per il fine settimana, è possibile usufruire di Weekend Insieme, per viaggi senza limiti a soli 22€ a persona. Il Polo Passeggeri del Gruppo FS conferma anche l’elevata attenzione verso gli amici a 4 zampe. Cani e gatti viaggeranno gratis dal 1° dicembre all’8 gennaio su Frecce e Intercity. A bordo dei treni Regionali il cane al guinzaglio viaggia, dalla scorsa estate, senza più limiti di fascia oraria, con un biglietto, acquistabile anche sui canali digitali di Trenitalia, ridotto del 50% rispetto alla tariffa ordinaria. Gli animali di piccola taglia viaggiano gratis nel trasportino a bordo di tutti i treni di Trenitalia.

ulla rete ferroviaria italiana correranno 250 Frecce al giorno, aumentando e migliorando i collegamenti tra Roma e Milano ma anche quelli verso il Sud, integrando le soluzioni treno + autobus e connessioni con porti e aeroporti.

Oltre seimila treni regionali intensificheranno i servizi in Piemonte, Trentino Alto-Adige e Friuli-Venezia Giulia, Marche, Lazio e Abruzzo, Campania e Puglia e renderanno più semplice raggiungere i mercatini di Natale. 

Montagna e mercatini di Natale

In occasione dei mercatini di Natale lungo il mese di dicembre, due nuove tratte di Frecciarossa collegheranno le città di Milano, Reggio Emilia, Bologna, Firenze, Roma e Napoli a Oulx e Bardonecchia (Torino).

Quest'ultima sarà anche tappa della tratta Milano-Parigi e dell'Intercity Torino-Genova. 

Con la nuova linea FrecciaLink per la neve si può raggiungere il cuore delle Dolomiti tra Cortina, la Val Gardena, la Val di Fassa, la Val di Fiemme e Madonna di Campiglio, grazie a 10 corse di Frecciarossa e Frecciargento anche dal Sud.

Si aggiungono oltre 100 servizi Link per raggiungere località sciistiche e di montagna dove il treno non arriva: ad esempio, Alleghe link e Cortina Link.

Alcuni tra i 150 mercatini di Natale raggiungibili con il gruppo FS sono quelli di Marché Vert Noël 2022 di Aosta, Govone/Asti, Bolzano, Merano, Bressanone, Brunico, Levico, Cortina d'Ampezzo, Arezzo, Vetralla, i mercatini di Natale della Puglia (Bari, Alberobello, Locorotondo, Taranto, Mesagne, Ostuni, Lecce e Gallipoli) o le Luci d'Artista 2022/2023 di Salerno.

Grazie all'offerta “PromoSvizzera”, sarà possibile viaggiare con gli Eurocity anche verso quelli in Svizzera: garantisce un sconto del 20% applicabile sulle tariffe Smart degli EC, acquistabili fino al 31 dicembre per viaggiare fino al 15 gennaio 2023.

Mete turistiche anche al centro-Sud

Destinazioni ed eventi a forte vocazione turistica si trovano anche al Sud: grazie a Ferrovie del Sud est, in Puglia sono raggiungibili Novello sotto il Castello (Conversano), la Focara (Novoli), i villaggi di Babbo Natale a Martina Franca e Brindisi e il Presepe vivente a Tricase.

Busitalia, oltre al Veneto, permetterà di raggiungere in Umbria e in Campania le città di Perugia, Gubbio, Assisi, Terni, Orvieto, Piediluco, il Lago Trasimeno e Salerno.

Non solo per occasioni speciali, l'alta velocità verso la Calabria è confermata da Milano, Torino, Venezia e Roma, garantendo 8 mila posti al giorno. Nei periodi di festività, aumentano a due i viaggi notturni Milano-Reggio Calabria.

Nella regione partirà anche un nuovo modello di offerta regionale, che prevede maggior frequenza nell'area metropolitana di Reggio Calabria, più treni tra Lamezia e Catanzaro Lido, più soluzioni dirette da e per Cosenza passanti per Paola e maggiori possibilità di interscambio.

Per viaggiare di notte in Sicilia, si potranno scegliere servizi letto Excelsior (carrozza letto dotata di cabine con wc e doccia) anche su Intercity Notte Milano-Siracusa oltre che su Roma-Siracusa. Su tutti i treni Intercity Notte, inoltre, sarà previsto un servizio per cena a bordo.

 

 

red.cro.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore