/ Salute in Valle d'Aosta

Salute in Valle d'Aosta | 08 novembre 2021, 12:20

Mancano tutor in Valle per il tirocinio di laurea infermieri

Mancano tutor in Valle per il tirocinio di laurea infermieri

Sono iscritti 20 giovani aspiranti, le sedi didattiche ci sono però mancano tutor-formatori al corso di laurea infermieristica 2021/22 organizzato in Valle da Usl e Università di Torino per diversi reparti ospedalieri.

Il rischio è che salti l'indispensabile tirocinio clinico fissato dall'8 novembre al 12 dicembre prossimi, perchè da circa sei tutor disponibili all'avvio del corso ne sono ora rimasti due; quanto agli altri quattro, due sono stati sospesi perchè non vaccinati e altrettanti hanno dovuto rinunciare per altri motivi. Al momento non si sono ottenute dalla Usl rassicurazioni circa il reperimento di infermieri formatori.

La figura del tutor clinico, dell’infermiere esperto o infermiere guida, è di fondamentale importanza nel percorso di inserimento di un nuovo infermiere all’interno di un’organizzazione ospedaliera; nei casi in cui è previsto dalle strategie aziendali, collabora con il coordinatore per facilitare l’integrazione ed il raggiungimento dell’autonomia richiesta da parte del professionista appena inserito.

pa.ga.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore