/ EVENTI E APPUNTAMENTI

EVENTI E APPUNTAMENTI | 27 settembre 2021, 08:56

Anche Alberto Zanin alla Cittadella per parlare di Afghanistan e diritti

Interverranno anche il giornalista, scrittore e fotoreporter Ugo Borga, il portavoce del Cini (Coordinamento italiano Ngo internazionali) Raffaele Salinari, la cofondatrice del Cisda (Coordinamento italiano di sostegno alle donne afghane) Laura Quagliuolo, e la filmaker Nora Trebastoni

Alberto Zanin

Alberto Zanin

Giovedì 30 settembre alle ore 20,45 il teatro della Cittadella dei giovani, in viale Giuseppe Garibaldi, ad Aosta, ospita l'iniziativa "A volto scoperto, diritti umani e frontiere nell'Afghanistan del 2021".

Durante la serata interverranno alcuni ospiti per offrire uno sguardo a più voci sulla situazione attuale: Alberto Zanin, coordinatore medico dell'ospedale di Emergency a Kabul rientrato da pochi giorni dall'Afghanistan con Elisa Venturella di Emergency, il giornalista, scrittore e fotoreporter Ugo Borga, il portavoce del Cini (Coordinamento italiano Ngo internazionali) Raffaele Salinari, la cofondatrice del Cisda (Coordinamento italiano di sostegno alle donne afghane) Laura Quagliuolo, e la filmaker Nora Trebastoni.

Clotilde Forcellati (foto a lato), assessora alle Politiche sociali del Comune di Aosta, e Maura Susanna, vicesindaca con delega Sociale del Comune di Saint-Vincent, saranno presenti con un focus sull'accoglienza in Valle d'Aosta nell'ambito della rete Sai, alla quale da poco il capoluogo regionale ha manifestato l'interesse ad aderire, vista la crisi afghana. L'evento sarà moderato da Nora Demarchi, Michelina Cottone e Viviana Rosi e vedrà in apertura una performance a cura di Non una di meno Valle d'Aosta.

La serata è organizzata dal consorzio Trait d'Union, nell'ambito del progetto Sai-Sistema di accoglienza e integrazione, e dal collettivo 'Non una di meno Valle d'Aosta', in collaborazione con la Cittadella dei giovani, il gruppo di Aosta di Emergency, il Forum del Terzo settore della Valle d'Aosta, il Csv VdA, il gruppo territoriale di Aosta di Refugees welcome Italia, la Rete antirazzista della Valle d'Aosta e il patrocinio del Comune di Aosta.

Per partecipare è consigliata la prenotazione al numero 0165.35971 o via email all'indirizzo info@cittadelladeigiovani.it. Sarà possibile seguire l'evento anche in streaming sul sito www.vocidicittadella.com  e sui canali social della Cittadella dei giovani.

i.d. - agenzia Dire

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore