/ Governo Valdostano

Governo Valdostano | 18 gennaio 2021, 12:23

Sindacato polizia penitenziaria, 'urgente direttore carcere Brissogne'

Chiesto l'intervento del Presidente della Giunta e Prefetto, Erik Lavevaz, 'affinché si trovi una soluzione a un'incresciosa situazione che ormai va avanti da anni'

Una protesta dell'Osapp di fronte al carcere di Brissogne

Una protesta dell'Osapp di fronte al carcere di Brissogne

"Preso atto dell'inefficenza dell'Amministrazione centrale e Distrettuale, non ci resta che chiedere aiuto alla politica regionale, che spesso si è dimostrata più sensibile della matrigna romana". Lo scrive in una nota il sindacato Osapp-Organizzazione sindacale autonoma polizia pentinenziaria, in merito alla "continua mancanza da anni di un Direttore titolare" per la Casa circondariale valdostana di Brissogne.

"Chiediamo  - prosegue l'Osapp - l'intervento del Presidente e Prefetto della Valle d'Aosta, Erik Lavevaz, affinché si trovi una soluzione a questa incresciosa situazione che ormai va avanti da anni".  "Dal Dipartimento dell'amministrazione penitenziaria - si legge ancora - non possiamo che aspettarci che emani il solito interpello Nazionale fra i Direttori, che andrà deserto. Così credendo la loro coscienza sarà a posto. Ribadiamo la necessità di una soluzione, che potrebbe essere anche un concorso regionale per Direttore del carcere valdostano".

i.d.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore