/ Consiglio Valle

Consiglio Valle | 23 marzo 2020, 21:14

Pontey: Piano per servizio fornitura generi alimentari

Gli 800 abitanti di Pontey da questa sera sanno come e cosa fare per approvvigionarsi di generi alimentari e per l’utilizzo dei servizi

Il sindaco di Pontey Rudy Tillier

Il sindaco di Pontey Rudy Tillier

“L'Amministrazione comunale vuole sottolineare che in questo momento garantirà la presenza e la vicinanza a tutta la popolazione e avrà cura di informare tempestivamente tutti gli abitanti su ogni iniziativa che verrà organizzata per migliorare il sistema di assistenza”. Lo sottolinea il sindaco di Pontey, Rudy Tillier, dopo che L’Amministrazione comunale, in collaborazione con i volontari della Croce Rossa, ha attivato una procedura per garantire la consegna di derrate alimentari, farmaci e altri generi di necessità alla popolazione.

Per poter usufruire del servizio di approvvigionamento di derrate alimentari e beni di prima necessità gli abitanti devono seguire una delle seguenti opzioni: a. compilare il form presente sulla home page del sito del Comune entro le ore 13.00

b. inviare una mail all’indirizzo ponteycri@gmail.com entro le ore 13.00

c. inviare via whatsapp la foto dell’ordine al numero 329 75 05 086 entro le ore 13.00

d. telefonare al numero 329 75 05 086 (dalle ore 09:00 alle ore 13:00)

Il territorio è stato suddiviso in tre zone e le prenotazioni e le consegne sono state organizzate secondo lo schema seguente:

1. Fraz. Lassolaz, Valerod, Banchet, Crétaz e Vefà

Prenotazione il sabato con consegna il lunedì Prenotazione il martedì con consegna il giovedì

2. Fraz. Torin, Lézin, La Bovaye, Clapey

Prenotazione la domenica con consegna il martedì Prenotazione il mercoledì con consegna il venerdì 3.

Fraz. Epiney, Tzésanouva, Sémon, Prélaz

Prenotazione il lunedì con consegna il mercoledì Prenotazione il giovedì con consegna il sabato.

All’atto della prenotazione sarà necessario comunicare il nominativo del capo famiglia (è importante che ogni famiglia indichi sempre lo stesso nominativo a prescindere da chi farà l’ordine), l’indirizzo completo di casa un recapito telefonico e l’elenco dei beni necessari utilizzando il format allegato alla lettera recapitata richiedendo i beni presenti nell’elenco.

Al fine di evitare un sovraccarico del servizio, gli utenti sono pregati di valutare attentamente le reali necessità e, nel limite del possibile, di trasmettere le richieste utilizzando la posta elettronica.

Per quanto riguarda la consegna di farmaci a domicilio è possibile contattare direttamente la Croce Rossa – Comitato di Saint-Vincent al numero 338 21 60 011.

Le spese relative agli acquisti (farmaci compresi) saranno a carico dell’utente da saldare al termine del periodo di isolamento con modalità da concordare con il Comune.

red. cro.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore