EVENTI E APPUNTAMENTI | martedì 25 giugno 2019 14:42

EVENTI E APPUNTAMENTI | 12 giugno 2019, 07:42

Vita, potere e morte di Fidel Castro raccontati a Morgex con una mostra e un libro

Vita, potere e morte di Fidel Castro raccontati a Morgex con una mostra e un libro

E' organizzata alla Tour de l'Archet di Morgex per le ore 18 di sabato 15 giugno, l'inaugurazione della mostra “Yo soy Fidel” di Francesco Comello (tra i più talentuosi fotografi contemporanei, vincitore del World Press Photo 2017) e del libro omonimo realizzato in collaborazione con l’autrice Barbara Tutino.

Moderatore dell'incontro, il giornalista Enrico Martinet. Realizzata con il patrocinio dell'Anpi. La mostra sarà visitabile fino al 14 luglio, negli orari di apertura della Pro Loco.

'Ho viaggiato a Cuba per la prima volta nel dicembre 2016 -sottolinea Comello - per i funerali di Fidel Castro. Ma nell’isola ritorno dopo soli due mesi, perché le storie chiamano altre storie. Questa volta porto con me vecchie lettere, scritte, alla fine degli anni 60, da Saverio Tutino, famoso giornalista e scrittore italiano, corrispondente a Cuba per il quotidiano l’Unità. Sono indirizzate alla piccola figlia Barbara. Un mese di viaggio, girovagando per l’isola in cerca di tracce, di luoghi, di storie lette e di storie ancora da raccontare”.

“Quando Fidel Castro è morto, i cubani hanno riempito le strade e le piazze per un'intera settimana. Questo, secondo una regia stabilita dal regime, come insinuavano quasi unanimamente icronisti dei Paesi più legati agli Stati Uniti, nei primi giorni dopo quella morte. Ciononostante, i cubani che riempivano le strade, aumentavano di numero ad ogni ora e non sembrava affatto che avessero i fucili puntati contro, mentre coralmente scandivano lo slogan: "YO SOY FIDEL”.

“Nel bene come nel male, Cuba rischia di rimanere sempre e solo una proiezione inconscia delle nostre frustrazioni”, scriveva Saverio Tutino. 

Per valorizzare la mostra sono stati pensati diversi eventi in collaborazione con l'Anpi che saranno resi noti nei prossimi giorni.

i.d.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore