VIABILITÀ E MOBILITÀ | mercoledì 13 novembre 2019 16:21

VIABILITÀ E MOBILITÀ | 21 maggio 2019, 16:51

Autostrada a doppio senso, pendolari estenuati 'è tutto un cantiere'

Autostrada a doppio senso, pendolari estenuati 'è tutto un cantiere'

"Il tratto di autostrada da Aosta a Quincinetto è un cantiere che rallenta la circolazione e costa più di un pranzo al ristorante".

A giudicare dal numero dei 'like' al commento pubblicato su Facebook da un professionista aostano che frequenta la A5 quasi ogni giorno, c'è da credere a pensarla come lui siano in tanti. Almeno quanti i pendolari che quotidianamente 'corrono', ma sarebbe il caso di dire 'pazientano' lungo le corsie del tratto autostradale valdostano gestito dalla Sav.

Corsie che in più tratti sono una sola: al momento vi è doppio senso di circolazione in direzione Torino tra Verrès e Pont Saint Martin dal km 62+298 al km 60+428 causa lavori sulla carreggiata opposta. Il ripristino della normale circolazione è previsto per il 31 luglio.

Doppio senso di circolazione anche in direzione Aosta tra Châtillon e Nus dal km 85+470 al km 86+878 , causa lavori in carreggiata opposta. Qui il ripristino della normale circolazione è previsto per 14 giugno.

E' così anche nella tratta compresa tra Aosta Ovest e Aosta Est Sud dal km 106+164 al km 105+384 in direzione Torino: non si sa quando sarà ripristinato il traffico normale.

Come se non bastasse, in queste ore occhio al serbatoio perchè da ieri la stazione di servizio Aosta Ovest Area  Autoporto in direzione Torino è priva di carburante.

E a giudicare dal bilancio della società Rav-Raccordo stradale valdostano, aumentare il costo dei pedaggi non serve, anzi: il 2018 si è chiuso con una perdita di un milione e 800 mila euro ed è stata registrata una contrazione del traffico del 3,4% rispetto al 2017. 

p.g.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore