/ CULTURA

CULTURA | 15 aprile 2024, 14:00

Saison Culturelle Spectacle 2023/2024, ecco lo spettacolo teatrale "Le memorie di Ivan Karamazov"

Appuntamento per giovedì 18 aprile 2024, alle ore 20.30, al Teatro Splendor di Aosta

Saison Culturelle Spectacle 2023/2024, ecco lo spettacolo teatrale "Le memorie di Ivan Karamazov"

Nell’ambito della Saison Culturelle Spectacle 2023/2024, giovedì 18 aprile 2024, alle ore 20.30, al Teatro Splendor di Aosta è in programma lo spettacolo teatrale Le Memorie di Ivan Karamazov interpretato da Umberto Orsini.  

Diretto da Luca Micheletti è un vero e proprio viaggio nell’animo umano, tratto dall’ultimo e forse più grande romanzo di Fëdor Dostoevskij, I fratelli Karamazov. Umberto Orsini, leggenda vivente del teatro italiano, affronta per la terza volta nella sua illustre carriera il complesso universo di Dostoevskij, confrontandosi con la figura di Ivan Karamazov, il personaggio forse più tormentato e controverso dell’intera opera dostoevskijana.

Ivan, il libero pensatore, l’uomo che sfida le convenzioni morali e si trova al centro di una spirale di colpevolezza e innocenza, condivide le sue riflessioni più profonde, in un confronto diretto con la complessità del suo essere.

La pièce si configura come un affascinante thriller psicologico e morale, dove il confine tra il bene e il male si sfuma in una narrazione densa di interrogativi esistenziali. Con Le Memorie di Ivan Karamazov Umberto Orsini compone un monologo intenso in cui il dialogo tra Ivan e i suoi demoni interiori si intreccia con la musica, creando un’atmosfera di straziante bellezza.

In questa esplorazione dell’umana coscienza Orsini non solo riporta in vita Ivan Karamazov, ma si immerge completamente nel suo spirito, rivelando le sfumature più oscure dell’animo umano. Accanto a lui, la regia di Luca Micheletti enfatizza la portata universale del dramma, conducendo lo spettatore attraverso le pieghe più intime della psiche umana.

Le Memorie di Ivan Karamazov diventa così un’occasione unica per riflettere sui grandi temi della vita, della morte, del destino umano, guidati dalla maestria interpretativa di Umberto Orsini e dalla visione registica di Luca Micheletti. Teatro, filosofia e letteratura russa, troveranno nel Teatro Splendor di Aosta un luogo di incontro con l’arte e con le domande senza tempo che continuano a farci porre interrogativi.

Le prevendite sono disponibili online sul nuovo sito della Saison Culturelle: saisonculturellevda.it.

Lo spettacolo è incluso negli abbonamenti TUTTOTEATRO e RIDEAU

Biglietti: Platea Intero € 25,00/Ridotto € 20,00/ Galleria intero € 18,00/ Ridotto € 13,00.

red.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore