/ Dai comuni

Dai comuni | 07 marzo 2024, 16:19

Chatillon: Approvate varianti al piano regolatore

La recente seduta del Consiglio Comunale ha visto una serie di importanti decisioni e delibere che influenzeranno lo sviluppo e il benessere della comunità locale.

Chatillon: Approvate varianti al piano regolatore

Una delle principali decisioni prese durante la seduta è stata l'approvazione unanime del testo definitivo della prima variante sostanziale parziale al Piano Regolatore Generale (Prgc). Questo importante passo, già approvato e pubblicato all'Albo Pretorio il 24 novembre 2023, segna un punto di svolta nel piano di sviluppo urbanistico della città.

Inoltre, è stato espresso parere favorevole alla proposta di intesa relativa alla pista forestale denominata Tsan Vein–Pignolet. Questa proposta, presentata dalla Regione autonoma Valle d’Aosta, mira a realizzare un'importante infrastruttura, sebbene sia stata rilevata un'incoerenza con il Piano Regolatore attuale. Nonostante le minoranze si siano astenute, questa proposta rappresenta un passo significativo verso lo sviluppo e il miglioramento delle infrastrutture nella regione.

Un altro punto dibattuto è stata la questione della sicurezza stradale e pedonale in Via Menabrea, sollevata da una mozione presentata dai Gruppi consiliari. La discussione ha evidenziato la necessità di migliorare la sicurezza lungo le strade della città, in particolare vicino alle scuole e alle aree ad alta densità di traffico.

Nel corso della seduta, sono state affrontate anche diverse interrogazioni presentate dalle opposizioni, riguardanti temi che vanno dalla gestione dei rifiuti alla manutenzione delle infrastrutture stradali e idriche. Le risposte fornite hanno evidenziato l'impegno dell'amministrazione nel gestire le sfide e le preoccupazioni della comunità locale.

Infine, il sindaco ha fornito una serie di aggiornamenti su varie questioni di interesse pubblico, tra cui progetti di sviluppo urbano, servizi sanitari, gestione dei rifiuti e progetti culturali. Questi aggiornamenti testimoniano l'impegno dell'amministrazione nel migliorare la qualità della vita dei cittadini e promuovere lo sviluppo sostenibile della città.

In conclusione, la seduta del Consiglio Comunale di Châtillon ha evidenziato l'importanza della partecipazione civica e della collaborazione tra le varie istituzioni per affrontare le sfide e promuovere il progresso nella comunità locale.

red/elca

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore