/ CRONACA

CRONACA | 04 marzo 2024, 08:22

Nevicate e emergenze nella nostra regione - AGGIORNAMENTO ORE 8

Una situazione critica che richiede azioni immediate

La valanga sulla strada per Gressoney

La valanga sulla strada per Gressoney

AGGIORNAMENTO ORE 8 4 MARZO

Il Dipartimento regionale Protezione civile e Vigili del fuoco informa che nella notte è stata chiusa la strada regionale n. 24 della Val di Rhêmes a seguito della caduta di una valanga al confine tra i comuni di Rhêmes-Notre-Dame e Rhêmes-Saint-Georges. Inoltre, il capo del Dipartimento, sentito il Presidente della Regione, ha convocato per le ore 10 di oggi, nella sede della Protezione civile, il Centro coordinamento soccorsi per fare il punto sulla situazione con tutti gli attori coinvolti.

*****

Le nevicate intense che stanno colpendo la Valle d'Aosta hanno creato una situazione critica, e il Dipartimento regionale Protezione Civile e i Vigili del Fuoco stanno lavorando duramente per gestire l'emergenza.

I sindaci stiano prendendo decisaamente la questione. Il sindaco di Aymavilles ha disposto la sospensione della circolazione lungo la strada regionale n. 47 di Cogne fino a quando la situazione non migliorerà. Anche il sindaco di Cogne ha chiuso le strade comunali Cogne-Lillaz e Cogne-Valnontey per garantire la sicurezza di tutti.

E non finisce qui, il sindaco di Valsavarenche ha bloccato il transito lungo la strada regionale 23 in località Eau-Rousse. Inoltre sono state evacuate preventivamente circa 30 persone da Pont È stata proprio una mossa intelligente per prevenire qualsiasi pericolo.

Ma la situazione è ancora più seria a Gaby. Una valanga è caduta lì, interrompendo la viabilità lungo la strada regionale n. 44 della Valle d'Aosta. E non è finita qui, anche altri tratti sono stati chiusi a monte per il rischio di altre valanghe.

A Gressoney-La-Trinité hanno sospeso completamente il transito su vari tratti stradali a causa delle avverse condizioni meteorologiche. Hanno chiuso persino il parcheggio Eyo e le scuole dell'infanzia e primaria. È una precauzione che ha senso, considerando quanto pericolosa possa essere la situazione.

Lo stesso vale per Gressoney-Saint-Jean. Hanno chiuso la strada che collega Gressoney-Saint-Jean a Gressoney-La-Trinité, e anche alcuni tratti di strada comunale. È meglio essere prudenti in situazioni del genere.

Il sindaco di Arvier ha deciso di sospendere la circolazione su una strada importante fino a domani mattina. È una mossa strategica per consentire ai mezzi di sgombero della neve di fare il loro lavoro in sicurezza.

Tutto sommato, sembra che la Valle d'Aosta stia affrontando una situazione difficile, ma le autorità locali stanno prendendo tutte le misure necessarie per garantire la sicurezza di tutti. È importante seguire le indicazioni e rimanere al sicuro durante queste condizioni meteorologiche avverse.

pi.mi.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore