/ Consiglio Valle

Consiglio Valle | 16 febbraio 2024, 11:55

Con Portes Ouvertes educazione civica e politica; una porta aperta al futuro

Nella mattinata di oggi, venerdì 16 febbraio 2024, la classe quarta A del Liceo classico - indirizzo bilingue - di Aosta, accompagnata dall'insegnante Marina Aiello, ha visitato il Consiglio Valle nell'ambito del progetto Portes Ouvertes

Con Portes Ouvertes educazione civica e politica; una porta aperta al futuro

L'importanza dell'educazione civica e politica risiede nel suo potenziale di formare cittadini consapevoli, responsabili e partecipi nella società in cui vivono. Il progetto "Portes Ouvertes", che ha visto la partecipazione della classe quarta A del Liceo Classico di Aosta, indirizzo bilingue, si presenta come un'occasione significativa per promuovere tali valori fondamentali.

Nel corso della visita al Consiglio Valle, gli studenti hanno avuto l'opportunità di immergersi nella realtà politica regionale, prendendo parte attiva a una simulazione dei lavori consiliari. Questo esercizio non solo ha fornito loro un'esperienza pratica del funzionamento delle istituzioni democratiche, ma ha anche stimolato il loro pensiero critico, la capacità di analisi e la capacità di collaborazione.

La discussione sulla modifica del calendario scolastico, condotta come parte della simulazione, ha permesso agli studenti di comprendere appieno le complessità delle decisioni politiche e di valutare le diverse prospettive in gioco. Attraverso questo confronto costruttivo, hanno potuto esercitare il proprio diritto di esprimere opinioni, ascoltare il punto di vista degli altri e cercare soluzioni che tengano conto degli interessi collettivi.

Inoltre, il coinvolgimento attivo degli studenti in attività di questo tipo favorisce lo sviluppo di competenze trasversali essenziali, come la capacità comunicativa, la gestione del tempo, la leadership e la capacità di negoziazione. Queste competenze sono fondamentali per il successo non solo nella sfera politica, ma anche in ambito accademico e professionale.

In un'epoca in cui la partecipazione civica e politica è fondamentale per affrontare sfide globali e locali, è cruciale che i giovani acquisiscano una solida comprensione dei principi democratici e delle dinamiche del processo decisionale. Progetti educativi come "Portes Ouvertes" svolgono un ruolo fondamentale nel colmare questa lacuna, preparando gli studenti a diventare cittadini attivi, informati e impegnati nel plasmare il futuro della propria comunità e del mondo intero.


pi.mi.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore