/ EVENTI E APPUNTAMENTI

EVENTI E APPUNTAMENTI | 14 novembre 2022, 10:00

Incontro di formazione su figli adottivi e teoria dell’attaccamento

Si tratta del primo incontro del ciclo “Conosciamo l’adozione” che il nuovo direttivo intende organizzare per offrire assistenza e informazioni a chi intende affrontare un’adozione. Rinnovato anche il sito internet

Incontro di formazione su figli adottivi e teoria dell’attaccamento

A.G.A.pe – Associazione Genitori Adottivi per esempio Valle d’Aosta – organizza l’incontro di formazione “Figli adottivi: traumi, difficoltà e risorse alla luce della teoria dell’attaccamento”, in programma venerdì 18 novembre dalle 18 alle 20 presso il Centro delle Famiglie in Via Federico Chabod 9 ad Aosta. L’incontro, tenuto da Marta Casonato, psicologa e formatrice del Centro di Terapia dell’Adolescenza di Milano, offre una formazione di base sulla teoria dell’attaccamento e fornisce conoscenze utili per cogliere i segnali emotivi e relazionali dei figli. Verranno inoltre presentate strategie e pratiche per promuovere cambiamenti positivi in famiglia e nell’ambiente di appartenenza.

Il ciclo di incontri “Conosciamo l’adozione” è pensato per genitori adottivi e per i loro figli, in base all’età.

Tra le altre iniziative dell’Associazione figurano:

  • Il “Progetto Genitori”, prevede incontri continuativi, anche in piccoli gruppi, tra genitori o con il supporto di psicoterapeuti e animatori specializzati in adozione.

Inoltre, per questa fascia d'età vengono proposte iniziative specifiche per i ragazzi, anche con altre associazioni di adozione italiane.

  • Progetto Adolescenti”, con lo scopo di creare spazi di ascolto e condivisione tra adolescenti adottati.
  • Per i ragazzi maggiorenni da un paio d'anni è attivo il “Progetto Autonomia”, che prevede la possibilità per i ragazzi di andare a vivere da soli, supportati da un animatore. Il progetto è partito a maggio del 2021 ed è stato finanziato il primo anno tramite il bando Progetti Sociali 2021 del CSV e il secondo anno dal fondo di Beneficenza di IntesaSanPaolo, e ha raccolto gli importanti patrocini della Fondazione comunitaria e della Struttura servizi alla persona alla famiglia e politiche abitative della Regione Valle d'Aosta. L'obiettivo è quello di accompagnare i primi passi di vita autonoma dei giovani (adottivi ma non solo) che desiderano uscire dalla casa dei genitori.

Tanti progetti ed incontri che il nuovo direttivo eletto a luglio – composto da Francesco Bonvicini (Presidente), Cristina Caprara (Vicepresidente), Italo Théodule (tesoriere), Marcella Mantova (segretaria), Serena Cerioli, Rossana Ruggieri, Jean Paul Tournoud – vuole rilanciare ed intensificare per offrire assistenza ed informazioni a chi intende affrontare un’adozione. A tale scopo è stato anche rinnovato il sito internet dell’associazione (https://www.agape-aosta.it/), nel quale trovare i riferimenti per chi si vuole avvicinare all'adozione o chi ha già iniziato il percorso e vuole un confronto, oltre a tanto materiale di supporto (ad esempio un elenco di libri e film sull'adozione, sia per adulti che per bambini) ed il calendario di tutti gli eventi.

Tra le prime iniziative del nuovo direttivo di A.G.A.pe. c’è stata anche la mappatura degli associati, che rappresentano circa un terzo delle adozioni in Valle d’Aosta: il 61% dei ragazzi adottati sono italiani, oltre il 50% è stato adottato quando il bambino aveva meno di due anni.

rediz

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore