/ Aosta Capitale

Aosta Capitale | 09 novembre 2022, 22:07

Aosta: Ztl in via Garibaldi dalla rotonda degli Alpini e pista ciclabile

Nella seduta odierna la Giunta ha approvato alcune deliberazioni tra cui si segnala quella relativa agli indirizzi per la riorganizzazione dei flussi viabili lungo le vie Festaz e Torino e nelle aree limitrofe

Su via Torino si studia viabilità a senso unico

Su via Torino si studia viabilità a senso unico

L’Esecutivo comunale ha dato il via libera ad uno studio di dettaglio del PGTU che verifichi la sostenibilità di una modifica sul sistema viario della città (importo 30 mila euro Iva inclusa) e che sia propedeutico all’eventuale realizzazione di una modifica del progetto esecutivo per la realizzazione della rete di piste ciclabili cittadine “Aosta in bicicletta”.

La realizzazione delle due rotonde provvisorie tra via Monte Emilius e corso Ivrea e tra via Monte Emilius e via Clavalité, infatti, permettendo l’attuazione della successiva fase di pedonalizzazione della piazza Arco d’Augusto e la trasformazione in ZTL di via Garibaldi dalla rotonda con via Torino in direzione Nord, comporterà un progressivo alleggerimento del traffico su via Torino e su via Festaz.

Sarebbe, pertanto, possibile ipotizzare la creazione di sensi unici sulle due vie, finalizzati a migliorare, insieme alla futura pista ciclabile, l’uso degli spazi pubblici destinati al commercio (dehors), al traffico, al trasporto pubblico locale e alla sosta sulle aree ricomprese nel quadrilatero delimitato dalle vie Festaz e Torino a Nord, da via Garibaldi a Est, dalle vie Carrel e Carducci a Sud e da viale Partigiani a Ovest.

Le modifiche oggetto dello studio comprendono: la realizzazione di un senso unico con direzione Est-Ovest nel tratto di via Festaz ricompreso tra avenue du Conseil des Commis e viale Partigiani; un senso unico con direzione Ovest-Est nel tratto di via Festaz ricompreso tra avenue du Conseil des Commis e le mura Romane e in via Torino; un senso unico con direzione Sud-Nord nel tratto di avenue du Conseil des Commis compreso tra via Cretier/Pailleron e via Festaz (a esclusione del trasporto pubblico per cui dovrà essere possibile la circolazione nei due sensi) e la la realizzazione del percorso ciclabile sulle vie Festaz e Torino in sede propria occupando il sedime della corsia Nord liberata, ed eliminando gli stalli di sosta longitudinali esistenti sul lato Nord della via.

Al fine di valutare la fattibilità dell’intervento tramite lo studio di approfondimento del PGTU (e di redigere la conseguente eventuale modifica progettuale) i lavori di “Aosta in bicicletta” che interessano via Festaz e via Torino verranno temporaneamente sospesi.

red/Info aosta

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore