/ INTEGRAZIONE E SOLIDARIETÀ

INTEGRAZIONE E SOLIDARIETÀ | 11 gennaio 2022, 09:17

Come gestire i Gruppi di Auto Mutuo Aiuto

Il percorso formativo dell' Associazione L’Equilibre VdA è rivolto ai propri volontari e aperto alle associazioni che intendono attivare gruppi AMA è condotto da formatori dell’Università della Strada del Gruppo Abele

Come gestire i Gruppi di Auto Mutuo Aiuto

Si articola in cinque incontri di formazione online il nuovo corso promosso dall’associazione L’equilibre VdA intitolato “Modalità di facilitazione e gestione dei Gruppi di Auto Mutuo Aiuto”.

Realizzato nell’ambito del progetto “Sostegno e cura della famiglia post-pandemica: genitorialità e adolescenza, sfide da non perdere” finanziato dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, dalla Regione Valle d’Aosta e dal CSV ODV, il corso è condotto da formatori dell'Università della Strada del Gruppo Abele di Torino e si rivolge prevalentemente ai volontari delle associazioni valdostane che operano già in gruppi AMA o che intendano attivarne di nuovi. Inoltre, saranno ammessi anche educatori, animatori e operatori socio-sanitari che abbiano interesse per la tematica.

Il primo incontro si terrà il 19 gennaio alle 17.30 mentre la conclusione del corso, in cui sono previsti anche laboratori di pratiche, è prevista per il mese di marzo 2022.

Le persone interessate possono chiamare L’équilibre VdA al numero 3470657521 o scrivere una mail a lequilibre.vda@gmail.com  entro e non oltre il 17 gennaio 2022.

*****

L’équilibre VdA è un’associazione nata nel 2017 da un gruppo di auto mutuo aiuto formato da genitori per creare occasioni di incontro, sostegno reciproco e confronto sulle problematiche dei propri figli. Si occupa di prevenzione del disagio giovanile e propone nuovi stili di vita e nuovi riferimenti valoriali attraverso attività di informazione, formazione e prevenzione rivolte particolarmente ai genitori. Attualmente cerca volontari per la realizzazione delle proprie attività.

ascova

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore