/ Consiglio Valle

Consiglio Valle | 25 novembre 2020, 19:02

Seconda commissione consiliare approva ddl debiti fuori bilancio per quasi 500 mila euro

Antonino Malacrinò

Antonino Malacrinò

Procedono spediti i lavori della Seconda commissione 'Affari generali' del Consiglio Valle, che oggi ha dato il via libera al disegno di legge per il riconoscimento dei debiti fuori bilancio della Regione.

La Lega Vallée d'Aoste si è astenuta; il testo, presentato dalla Giunta regionale il 16 novembre 2020, riconosce la legittimità dei debiti fuori bilancio della Regione, derivanti da sentenze esecutive e da acquisizioni di beni e servizi in assenza del preventivo impegno di spesa, per 495.791 euro.

Relatore del Ddl è il presidente della Commissione, Antonino Malacrinò. La commissione, dopo aver approvato all'unanimità il bilancio del Consiglio Valle per il triennio 2021-2023, ha proseguito l'esame dei disegni di legge finanziari per il prossimo triennio con l'audizione dei sindacati.

"Sono state evidenziate le problematiche legate alla drammaticità della situazione attuale: abbiamo accolto le loro considerazioni, auspicando un confronto e una collaborazione che continuerà nelle successive modifiche al bilancio", riferisce Malacrinò. Sono in programma le audizioni del Cpel, dell'assessore alle finanze e del presidente della Regione. La Commissione incontrerà anche gli ordini professionali.

i.d.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore