/ EVENTI E APPUNTAMENTI

EVENTI E APPUNTAMENTI | 24 ottobre 2020, 10:22

Ultimi giorni per visitare la mostra 'Impressionisti tedeschi' al Mar di Aosta

L'esposizione racconta la storia dell’evoluzione dell’Impressionismo tedesco attraverso una prestigiosa selezione di dipinti, opere grafiche e sculture, per la maggior parte mai esposti al di fuori della Germania

Ultimi giorni per visitare la mostra 'Impressionisti tedeschi' al Mar di Aosta

Ultimi giorni per visitare la mostra 'Impressionismo tedesco. Liebermann, Slevogt, Corinth dal Landesmuseum di Hannover', in corso al Museo Archeologico in piazza Roncas ad Aosta, fino a domenica 25 ottobre.  

La mostra, curata da Thomas Andratschke, responsabile della sezione “Nuovi maestri” del Landesmuseum di Hannover, e da Daria Jorioz, storica dell’arte e dirigente della Regione autonoma Valle d’Aosta, è un progetto inedito in Italia frutto della collaborazione istituzionale tra la Soprintendenza regionale per i beni e le attività culturali e il Landesmuseum di Hannover, che vanta una delle collezioni di Arte tedesca dell’Ottocento e del Novecento tra le più celebri al mondo.  

L'esposizione racconta la storia dell’evoluzione dell’Impressionismo tedesco attraverso una prestigiosa selezione di dipinti, opere grafiche e sculture, per la maggior parte mai esposti al di fuori della Germania.

L’esposizione dei capolavori di Liebermann, Slevogt e Corinth rappresenta un’occasione unica di indagine, studio e valorizzazione di importanti artisti, poco noti al pubblico italiano ma di grande interesse, tenuto conto del fatto che gli Impressionisti tedeschi hanno spesso ritratto la natura e i paesaggi italiani. Partendo dal rapporto con l’Impressionismo francese, la mostra si sviluppa in ordine cronologico su tre aree tematiche: la prima sezione accoglie i pionieri della pittura paesaggistica tedesca fino al 1890, la seconda propone i capolavori dei tre più celebri Impressionisti tedeschi, Max Liebermann, Max Slevogt e Lovis Corinth, mentre la terza sezione presenta i loro successori, gli altri esponenti dell’Impressionismo tedesco attivi fino al 1930.  

La mostra  'Impressionismo tedesco' è corredata da un catalogo bilingue italiano-francese, riccamente illustrato, contenente i testi critici di Thomas Andratschke e Daria Jorioz, edito da Silvana Editoriale.

E’ possibile acquistare il biglietto della mostra on-line, collegandosi al sito della Regione www.regione.vda.it, scegliendo il canale tematico Cultura e in seguito Biglietteria Mostre.

Per garantire la sicurezza sanitaria, si richiede che i visitatori indossino le mascherine. Il personale di sorveglianza indirizzerà il flusso del pubblico e gli utenti fruiranno di entrate/uscite differenziate. Nelle sale espositive sarà fatta rispettare la distanza minima di oltre un metro e l'afflusso sarà regolamentato in modo da evitare assembramenti.

i.d.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore