/ AGRICOLTURA

AGRICOLTURA | 06 ottobre 2020, 08:27

La vitivinicola 'Les Granges' di Nus nella Guida 'I cento migliori vini e vignaioli d'Italia'

'E' stata una piacevole sorpresa - commenta il vigneron Gualtiero Crea - davvero non ce lo aspettavamo; i sacrifici del nostro lavoro vengono ripagati'

Les Granges circondata dalle vigne a Nus

Les Granges circondata dalle vigne a Nus

C'è anche un'azienda vinicola biologica valdostana, nell'edizione 2021 della guida 'I migliori 100 vini e vignaioli d’Italia'  di Luciano Ferraro e Luca Gardini, edita dal Corriere della Sera. Si tratta dell'azienda vitivinicola e agriturismo 'Les Granges' di Gualtiero Crea a Nus, che produce esclusivamente vino biodinamico Fumin, Cornalin, Malvoisie, Nus, Pinot Noir e Malvoisie Flétri.

Nella guida, assieme alla descrizione di 100 'personaggi del vino', c’è la classifica dei 100 migliori vini dell’ultima annata in vendita, con i punteggi dell'enologo Luca Gardini. "E' stata una piacevole sorpresa, davvero non ce lo aspettavamo; segno che siamo sulla strada giusta e i sacrifici del nostro lavoro vengono ripagati", ha commentato Crea, impegnato in questi giorni con i suoi familiari nella vendemmia.

Nella prima parte della Guida, quella riservata alla descrizione di cento personaggi del vino che si sono fatti notare nell’ultimo anno,è stato chiesto ad ogni cantina di indicare una azione verde, il proprio impegno per la sostenibilità.

Il risultato è un piccolo catalogo di pratiche, alcune adottate ormai su scala larga, come i sovesci tra le vigne, o altre misure simili che racchiudono influenze staineriane e biodinamiche. Altri interventi riguardano la gestione dell’energia o dei rifiuti, altri ancora il recupero di tradizioni, come l’uso di legacci ricavati dalle piante, eliminando la plastica nei vigneti. In molti vignaioli c’è la consapevolezza che il cambiamento climatico richiede contromisure urgenti.

La seconda novità è un elenco di produttori di vini naturali; ciò che accomuna il gruppo di vignaioli, con la valutazione delle bottiglie di Luca Gardini, è la convivenza con i vigneti come parte di un ecosistema più vasto.

p.g.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore