/ Mondo Artigiano

Mondo Artigiano | 27 gennaio 2018, 13:52

Cna VdA rilancia 'reti d'impresa' tra mondo dell'artigianato e del turismo

Il Presidente della Giunta, Laurent Vierin e il presidente di Cna Vda, Salvatore Addario

Il Presidente della Giunta, Laurent Vierin e il presidente di Cna Vda, Salvatore Addario

La rete sinergica tra enti pubblici e privati, tra operatori del settore e amministratori pubblici è l'unica strada realmente percorribile per rilanciare il turismo locale.  Su questo si sono trovati d'accordo i relatori del convegno "Percorsi esperienziali, culturali ed enogastronomici. Strategie innovative e reti d’impresa tra ricettività, servizi e artigianato per valorizzare il turismo montano in Valle d’Aosta", organizzato oggi da Cna Valle d'Aosta, presieduta da Salvatore Addario.

"Vogliamo rilanciare una rinnovata collaborazione con i protagonisti del mondo economico e turistico valdostano - spiega il presidente di Cna VdA - riaffermando la nostra disponibilità a lavorare insieme su progetti utili al mondo artigiano locale, nel rispetto istituzionale della nostra associazione, ma anche estendendo la nostra disponibilità e competenza a più livelli, senza corporativismi né preclusioni alle 'buone pratiche' e a idee innovative".

Oltre ad Addario, all'iniziativa hanno partecipato il presidente della Giunta, Laurent Viérin; l'assessore regionale al Turismo, Trasporti e Commercio, Aurelio Marguerettaz; il presidente della Chambre Valdôtaine, Nicola Rosset; il responsabile di promozione e marketing di Italy Wonderland, Takeshi Sugiyama; il coordinatore nazionale di CNA Turismo e Commercio, Cristiano Tomei; il responsabile dei Programmi Piter-Alcotra, Luca Veltri; l'esperto di Reti d’Impresa Turismo, Pasquale Anastasi e il presidente nazionale CNA Turismo e Commercio, Luca Tonini.

info Cna VdA

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore