/ CRONACA

CRONACA | 19 novembre 2019, 14:51

Mette a soqquadro il Pronto soccorso per non sottoporsi all'alcoltest

Nello stesso momento due feriti in un incidente stradale alle porte di Aosta; serata di superlavoro quella di domenica scorsa per carabinieri del Nucleo radiomobile e 118

Mette a soqquadro il Pronto soccorso per non sottoporsi all'alcoltest

Fermato dai carabinieri, si è rifiutato di sottoporsi all'alcoltest con etilometro e, condotto in ospedale dai militari, ha dato in escandescenze nella sala d'attesa del Pronto soccorso, danneggiando alcuni arredi.

E' accaduto domenica sera dopo le 21,30 a Courmayeur, protagonista un giovane extracomunitario che a bordo della sua auto in una via del centro cittadino ha quasi investito un anziano con una manovra azzardata; una pattuglia del Nucleo radiomobile lo ha notato e lo ha fermato; alla vista dei militari il giovane ha iniziato ad agitarsi rifiutandosi energicamente di eseguire l'alcoltest; alla pattuglia non è rimasto altro da fare che portarlo in Ospedale per l'esame sanitario coatto.

Mentre aspettava il suo turno in Pronto soccorso l'extracomunitario, palesemente alterato, si è messo a inveire contro i carabinieri e poi ha afferrato sedie e oggetti cercando di scagliarli contro di loro. E' stato poi ricondotto alla calma e sottoposto al test; e ora rischia una denuncia per danneggiamento e guida in stato di ebbrezza.

Sempre domenica sera Forze dell'ordine e 118 sono intervenuti alle porte di Aosta per uno scontro tra due auto i cui conducenti sono rimasti feriti. Sono in corso gli accertamenti per stabilire cause e dinamica del sinistro.

red. cro.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore