/ CRONACA

CRONACA | 10 agosto 2019, 09:59

Muore un alpinista sul Grand Combin

Muore un alpinista sul Grand Combin

È in corso in queste ore sul Grand Conbin un'operazione di soccorso ad un gruppo di alpinisti nella zona a monte della Cabane Valsorey, sul versante svizzero. L'elicottero di Air Glacier ha compiuto una prima rotazione ma le condizioni meteo avverse non permettono il sorvolo. Una squadra di soccorritori svizzeri è partita via terra per raggiungere gli scalatori in difficoltà.

È stato richiesto l'impiego dell'elicottero valdostano ma, al momento, non è possibile decollare a causa delle condizioni meteo in quota.

Aggiornamento

I soccorritori svizzeri tramite l'ausilio dell'elicottero sono riusciti a recuperare un dei due alpinisti in difficoltà. Si tratta di una Guida Alpina, che presta servizio nel Soccorso Alpino Valdostano (al momento non sono state rese note altre generalità). Attualmente l'uomo, si trova ricoverato per accertamenti all'Ospedale elvetico di Sion. Il secondo alpinista purtroppo pare sia deceduto. All'origine dell'incidente una  scarica di sassi, sganciatasi improssisamente. 

Sul posto continua la perlustrazione del personale del Soccorso elvetico, per verificare la presenza di altre persone.

red. cro.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore