/ Governo Valdostano

Governo Valdostano | 09 aprile 2024, 09:00

Avviso pubblico per formazione di operatori socio sanitari e referenti per anziani

Al termine dei percorsi formativi, si prevede la qualificazione di un numero significativo di operatori socio sanitari e referenti, pronti a operare nel territorio regionale per garantire una migliore assistenza agli anziani e alle persone in difficoltà

Avviso pubblico per formazione di operatori socio sanitari e referenti per anziani

Nella seduta del 8 aprile 2024, la Giunta Regionale ha approvato un importante avviso pubblico per la presentazione di progetti di formazione destinati agli operatori socio sanitari (OSS) e ai referenti dei servizi per anziani. Questa iniziativa, promossa dall'Assessorato alla Sanità, Salute e Politiche Sociali in collaborazione con gli Assessorati Sviluppo Economico, Formazione, Lavoro, Trasporti e Mobilità Sostenibile, e Affari Europei, Innovazione, PNRR e Politiche Nazionali per la Montagna, si inserisce nell'ambito del Programma regionale del Fondo Sociale Europeo Plus 2021-2027.

L'avviso pubblico mira a favorire la realizzazione di percorsi formativi di base per gli OSS e i referenti dei servizi per anziani, al fine di garantire un'assistenza qualificata e in linea con le esigenze della popolazione. L'Assessore alla Sanità, Carlo Marzi, sottolinea l'importanza di questi corsi di formazione per assicurare servizi sempre più qualitativi e rispondenti alle necessità delle persone e delle famiglie in difficoltà.

L'Assessore Marzi evidenzia che attraverso questa iniziativa, la regione offre l'opportunità di formare fino a 120 professionisti nei prossimi due anni, grazie al finanziamento offerto dal Fondo Sociale Europeo. Questo sottolinea l'impegno della regione nel promuovere la qualità dei servizi socio-sanitari e nell'investire nel capitale umano.

Il contributo del Programma regionale Fondo Sociale Europeo Plus 2021/2027 ammonta a 1,3 milioni di euro e si focalizza sull'inclusione sociale attraverso il rafforzamento dei servizi sociosanitari e la promozione dell'occupabilità, soprattutto per i soggetti più vulnerabili.

La pubblicazione dell'avviso consentirà agli enti di formazione accreditati di presentare progetti per la realizzazione di corsi di formazione sia per gli OSS che per i referenti dei servizi per anziani. Questi corsi, che prevedono una durata di 1000 ore per gli OSS e 600 ore per i referenti dei servizi anziani, offrono un'opportunità di qualificazione professionale per coloro che sono in cerca di occupazione.

elca

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore