/ Salute in Valle d'Aosta

Salute in Valle d'Aosta | 27 gennaio 2024, 13:59

CONTINUA LA PROFILASSI DELLA BRONCHIOLITE

Il farmaco viene somministrato presso il Servizio di Igiene e Sanità Pubblica della ex Maternità, previa prenotazione telefonica ai numeri 0165 546097 oppure 0165 774655, dalle ore 08:30 alle 13:00

CONTINUA LA PROFILASSI DELLA BRONCHIOLITE

In un'attenzione crescente alla salute dei più piccoli, prosegue con grande impegno la campagna di profilassi contro la bronchiolite da Virus Respiratorio Sinciziale in Valle d'Aosta. Questa iniziativa è dedicata ai piccoli nati dal 1 maggio 2023 e si estenderà fino alla fine di gennaio, garantendo loro una difesa precoce e efficace.

Per prenotare questo prezioso servizio, i genitori possono chiamare con tranquillità ai numeri 0165 546097 oppure 0165 774655, nei giorni feriali, dalle ore 08:30 alle 13:00. La somministrazione del farmaco avviene presso il Servizio di Igiene e Sanità Pubblica della ex Maternità, un luogo dedicato al benessere dei più piccoli.

Per i neonati, questa importante profilassi continua fino a marzo/aprile, offerta presso il Servizio di Pediatria e Neonatologia del Beauregard. Un ulteriore segno di attenzione alla salute dei neonati, questa pratica è eseguita prima della dimissione dal nido ospedaliero, garantendo un inizio di vita ancor più sicuro.

Il farmaco utilizzato è un anticorpo monoclonale, somministrato per via intramuscolare con una singola iniezione, assicurando una protezione efficace dell'80% per l'intera stagione epidemica (inverno-primavera). Da sottolineare che questa profilassi non è un vaccino; agisce senza stimolare il sistema immunitario, offrendo una pronta risposta contro eventuali infezioni.

La Valle d'Aosta si distingue come la prima regione italiana a offrire questa preziosa profilassi a tutti i neonati. Un passo avanti innovativo che fornisce un'opportunità cruciale per proteggere i bambini da una malattia comune e potenzialmente pericolosa, riducendo significativamente la necessità di ospedalizzazione e ricovero in terapia intensiva. Un abbraccio di salute per i nostri piccoli cittadini! 🌈👶💚

red

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore