/ Consiglio Valle

Consiglio Valle | 17 gennaio 2023, 17:23

Consiglio di Stato di conferma della validità dell'elezione del Difensore civico

Il Consiglio di Stato, che a fine agosto 2022 aveva già sospeso l'esecutività della sentenza del TAR della Valle d'Aosta di annullamento della deliberazione del Consiglio regionale del 12 gennaio 2022

Albert Bertin

Albert Bertin

Il Presidente del Consiglio, Alberto Bertin, accoglie con favore la sentenza del Consiglio di Stato pubblicata oggi martedì 17 gennaio 2023, che ha confermato la validità dell'elezione di Adele Squillaci a Difensore civico della Valle d'Aosta. Il Consiglio di Stato, che a fine agosto 2022 aveva già sospeso l'esecutività della sentenza del TAR della Valle d'Aosta di annullamento della deliberazione del Consiglio regionale del 12 gennaio 2022, ha infatti accolto il ricorso della Regione contro tale sentenza.

«Il Consiglio di Stato ha ribaltato la sentenza del TAR - dichiara il Presidente Bertin -, confermando la bontà dell'azione svolta dal Consiglio regionale nelle procedure di elezione della dottoressa Squillaci. In particolare, il Consiglio di Stato ha riconosciuto che, avendo tale elezione carattere fiduciario e svolgendosi a maggioranza qualificata e con voto segreto, la deliberazione consiliare del 12 gennaio 2022 risulta sufficientemente motivata e contiene una valutazione comparativa tra i candidati, come espresso in sede consiliare e riportato nel resoconto della seduta.»

red

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore