/ AGRICOLTURA

AGRICOLTURA | 14 aprile 2022, 05:00

Batailles de reines: A Buthier-Gignod incoronate Briganda, Melody

Il prossimo appuntamento con le Batailles è per lunedì di Pasquetta, a Villefranche di Quart

Briganda

Briganda

È "Briganda", bovina di 643 chilogrammi dell'azienda agricola Verney di Gressan, la regina delle regine della quarta eliminatoria primaverile delle Batailles de reines, che si è tenuta oggi a Buthier di Gignod. L'appuntamento si è spostato su settimana per recuperare l'eliminatoria di domenica 3 novembre, saltata per via della Fiera di Sant'Orso di Aosta. Ai "combat", questo pomeriggio, si sono presentate 121 bovine. In finale, nel primo peso, "Briganda" ha avuto la meglio su "Gitane" (638 chili) di Davide Grimod di Aosta. Terze hanno chiuso "Rebelle" (735) di Arelio Cretier di Saint-Christophe e "Briga" (658) dei frères Cuneaz di Valpelline.

Nel secondo peso, il titolo è rimasto in casa: ha vinto "Melody" (557) di Gildo Vallet e Guido Marguerettaz di Gignod, davanti a "Bandit" (562) di Davide Bieller di Pré-Saint-Didier. Chiudono terze "Versaille" (543) dei fratelli Avoyer e di Luca Castellan di Etroubles e "Coeur" (555) di Loris Bagnod e Nicole Favre di Doues.

In terza categoria, la finale è stata tra compagne di stalla: alla fine il "bosquet" è andato a "Venise" (520) di Julien e Simon Charbonnier di Aosta che ha avuto la meglio sulla loro "Liseron" (516). Terza piazza per "Genève" (510) di Corrado Diemoz di Doues e "Alyson" (505) di Aurelio Cretier si Saint-Christophe.

ascova

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore