/ ATTUALITÀ

ATTUALITÀ | 05 gennaio 2022, 19:21

La Befana si porta via le feste ma non il covid

L’augurio di buona vita e salute per tutti è scontato, ma non lo è il futuro che ci attende nell’anno che ha da poco avuto inizio

La Befana si porta via le feste ma non il covid

La Befana vien di notte con le scarpe tutte rotte… ma soprattutto l’Epifania tutte le feste si porta via… purtroppo però, oltre alle festività natalizie, non porta con sé anche il covid.

L'Epifania è una festa cristiana che nelle religioni di tradizione occidentale celebra la manifestazione di Dio incarnato in Gesù ai Tre Magi in visita a Betlemme, la stessa festa che nelle chiese orientali è nota col termine di Teofania, ed è presente anche nell'Islam dove indica la comparsa di persone chiamate da Allah a mettere fine alle ingiustizie umane.

Ed invece, anziché valutare il contenuto della calza appesa al letto per capire se ci siamo comportati bene o male durante l’anno precedente e se quindi meritiamo carbone o dolciumi vari, al mondo tocca affrontare e fare i conti coi numeri della pandemia in piena quarta ondata del virus, e nella calza c’è omicron, ennesima sua variante. Eppure oltre il 90% degli italiani si sono vaccinati e meriterebbero di tornare alla tanto agognata normalità, ma i conti occorre farli con tutti e dunque al momento non tornano.

Dunque anziché volare via come farebbe la Befana inforcando la scopa e lasciandoci alle spalle il covid, rimaniamo a terra e sono i contagi che volano alle stelle tornando a farci precipitare nel gorgo degli ospedali e delle farmacie nonché nel caos delle misure preventive e protettive.

L’augurio di buona vita e salute per tutti è scontato, ma non lo è il futuro che ci attende nell’anno che ha da poco avuto inizio. E allora non resta altro da fare che ricordare le parole di Papa Francesco quando ha detto “Nessuno si salva da solo” e sperare che tutti se ne facciano carico assumendosene individualmente la responsabilità che queste comportano perché vanno ben oltre le fedi religiose e sono le uniche a tracciare nitidamente la direzione del volo da compiere nel 2022.

Il termine “epifania” deriva dal greco antico, dal verbo ‘epifànio’ che significa “mi rendo manifesto” e dal sostantivo femminile ‘epifàneia’ da cui deriva che vuol dire “apparizione”: ecco, l’auspicio collettivo e laico si cela proprio nel suo significato letterale ed è diretto alle coscienze di tutti.

Massimo Bondì

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore