/ Salute in Valle d'Aosta

Salute in Valle d'Aosta | 12 novembre 2021, 13:46

AL VIA ANCHE IN VALLE D’AOSTA LE PRENOTAZIONI DEI VACCINI ANTICOVID-19 ATTRAVERSO I PORTALETTERE O GLI ATM POSTAMAT DELLA REGIONE

Oltre alla piattaforma online, è possibile prenotarsi attraverso un call center dedicato, telefonando al numero verde 800.009.966 attivo da lunedì al venerdì dalle ore 9 alle 20

AL VIA ANCHE IN VALLE D’AOSTA LE PRENOTAZIONI DEI VACCINI ANTICOVID-19 ATTRAVERSO I PORTALETTERE O GLI  ATM POSTAMAT DELLA REGIONE

Anche la Valle D’Aosta si aggiunge alla lista delle regioni italiane che hanno avviato il sistema di prenotazione online del vaccino anticovid, predisposto dalla Struttura commissariale nazionale per l’emergenza pandemica e realizzato da Poste Italiane. A partire da lunedì 8 novembre, infatti, i cittadini della Valle D’Aosta, possono accedere al form prenotazioni.vaccinicovid.gov.it raggiungibile anche dal sito dell’Azienda USL della Valle d’Aosta (www.ausl.vda.it) e dal sito regionale (anticovid.regione.vda.it).

Da lunedì scorso è possibile, accedere al sistema online di prenotazione che consente di scegliere il Centro vaccinale tra quelli disponibili (Pollein-Grand Place che da lunedì 15 novembre sostituisce Aosta-Palindoor, Morgex, Chậtillon e Donnas) e prendere l’appuntamento per la somministrazione. Per la prenotazione, oltre ai dati anagrafici, il sistema richiederà anche la tessera sanitaria.

Oltre alla piattaforma online, è possibile prenotarsi attraverso un call center dedicato, telefonando al numero verde 800.009.966 attivo da lunedì al venerdì dalle ore 9 alle 20.

Poste Italiane per l’occasione ha messo a disposizione le sue competenze, le sue strutture logistiche e informatiche per contribuire alla realizzazione di una campagna vaccinale senza precedenti e continuare nel solco di quando fatto in questi mesi. La vaccinazione, può essere prenotata oltre che online e tramite call center, direttamente presso i 45 ATM Postamat inserendo la propria tessera sanitaria, o attraverso i palmari in dotazione agli 80 portalettere della regione.

In entrambi i casi è necessaria la tessera sanitaria e un numero di cellulare, per ricevere un codice via SMS che sarà utile alla procedura di prenotazione. Alla fine della prenotazione sarà rilasciata una ricevuta cartacea come promemoria. Il servizio è gratuito.

ascova

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore