/ Governo Valdostano

Governo Valdostano | 15 ottobre 2021, 19:27

Convezione Regione-Istituto Don Bosco per avviamento al lavoro

Convezione Regione-Istituto Don Bosco per avviamento al lavoro

Si arrichisce di un passaggio importante, l'avviata collaborazione tra la Regione e la Casa salesiana di San Giovanni Bosco nella gestione dell'Isitituto orfanotrofio salesiano Don Bosco di Châtillon, dedicato all'accoglienza, l'istruzione e la formazione di studenti minori e giovani adulti.

Oggi  venerdì 15 ottobre è stata siglata la convenzione tra l'assessore regionale all'Istruzione, Luciano Caveri e il legale rappresentante della Casa salesiana, don Giorgio Degiorgi, resasi necessaria dopo che "una recente modifica di legge- spiega l'assessore Caveri -ha trasferito la scuola dalla sanità all'istruzione".

Con il documento, la Regione rinnova, fino all'anno scolastico 2026-2027, l'affidamento ai Salesiani della gestione dell'Istituto, concedendo in uso l'immobile di Chatillon di sua proprietà e relative attinenze, le attrezzature, gli arredi, nonché il mobilio di proprietà regionale e si impegna a rimborsare spese sostenute dalla struttura in base a una disponibilità definita annualmente nel bilancio regionale.

I Salesiani assicureranno un corso completo di scuola secondaria di primo grado legalmente riconosciuta e paritaria per ragazzi e ragazze, con un massimo di due classi per ogni anno di corso; un corso quinquennale di meccanica con indirizzo "Manutenzione ed assistenza tecnica", con un massimo di una classe per ogni anno di corso e un corso quinquennale di falegnameria con indirizzo "Industria e artigianato per il Made in Italy"-"Fabbricazione di mobili", con un massimo di una classe per ogni anno.

Prevista anche l'organizzazione di ulteriori corsi professionali con il Cnos/Fap Regione Valle d'Aosta - Don Bosco, in collaborazione con il Dipartimento competente in materia di Politiche del Lavoro e della Formazione, e l'erogazione di servizi convittuali e semiconvittuali.

i.d.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore