/ Governo Valdostano

Governo Valdostano | 11 ottobre 2021, 18:29

Assessore Barmasse, 'intervenire subito per contrastare abuso di alcol tra minori'

Assessore Barmasse, 'intervenire subito per contrastare abuso di alcol tra minori'

"Occorre contrastare in maniera incisiva i fenomeni delle dipendenze, soprattutto negli adolescenti, affrontando la questione da vari punti di vista: politico, sanitario, educativo, sociale". E' quanto sostiene l'assessore regionale alla Sanità, Roberto Barmasse, che ricorda come "la Regione da molti anni partecipa a uno studio di sorveglianza nazionale che stima i comportamenti a rischio dell'adolescenza. Tra questi rientra il monitoraggio del consumo di alcool occasionale e il fenomeno del binge drinking (assunzione smodata di alcol per raggiungere in fretta lo stato di ebrezza)".

Per la Valle d'Aosta, è emerso un dato decisamente superiore rispetto alla media nazionale in relazione ai 15enni (ragazzi e ragazze) che hanno riferito almeno due esperienze di ubriachezza.

"È quindi indispensabile adottare politiche di promozione di stili di vita corretti, di prevenzione e di contrasto agli abusi - afferma Barmasse - in questo senso, sono già state attivate delle iniziative a livello regionale, coordinate dal Servizio dipendenze dell'Usl, per prevenire l'alcooldipendenza. Massima attenzione a attività e progetti nelle scuole, volendo comunque coinvolgere le famiglie, gli operatori e i soggetti che entrano in contatto coi giovani".

"Stiamo predisponendo un programma articolato e pluriennale di educazione sanitaria e prevenzione - aggiunge l'assessore - da attuare nel medio periodo. Sono stati definiti anche interventi prioritari per il contrasto delle situazioni a maggior rischio. L'obiettivo dichiarato è quello di limitare stabilmente i fenomeni estremi legati al consumo di alcool negli adolescenti e, più in generale, di qualsiasi forma di dipendenza".

pa.ga.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore