/ ISTRUZIONE E FORMAZIONE

ISTRUZIONE E FORMAZIONE | 07 giugno 2021, 17:00

Premiati i partecipanti del concorso 'La Commune à l'Ecole'

La premiazione del concorso nel 2019 (foto di archivio)

La premiazione del concorso nel 2019 (foto di archivio)

Si è svolta questa mattina, in videoconferenza, la cerimonia di premiazione del concorso educativo 'La Commune à l'École/Un Conseil pour l'école', promosso dalle istituzioni regionali e locali nell'ambito dei "Rendez-vous citoyens" previsti dalla legge regionale che incentiva la partecipazione civica sul territorio.

L'iniziativa ha coinvolto otto classi tra scuola dell'infanzia e primaria, i cui progetti sono stati ritenuti tutti meritevoli di un riconoscimento, visto il livello medio-alto degli elaborati e le difficoltà dettate dall'emergenza pandemica. Alle premiazioni hanno partecipato il presidente del Consiglio Valle, Alberto Bertin, l'assessore regionale all'Istruzione, Luciano Caveri e il responsabile politico del progetto per il Celva, Ronny Borbey.

Per la categoria scuola dell'infanzia - i cui partecipanti si sono confrontati sul tema "Il bello delle regole: impegni e azioni che ci possono aiutare a vivere bene nel nostro Comune" - il primo premio va alla sezione unica di Gressoney-La-Trinité, capitanata dalle insegnanti Elisabetta Negra e Agnese Canale Clapetto, per il progetto "Cammino, scopro, ammiro". Seguono al secondo posto la sezione I di Verrayes capoluogo (insegnante Tiziana Guglielminetti), la sezione unica di Hône (insegnanti Monica Monetta e Monica Viani) e la sezione unica di Donnas-Vert (insegnanti Grazia Tousco e Isabella Glesaz).

Il premio consiste in un buono per un laboratorio didattico di mezza giornata in classe di approfondimento paesaggistico e naturalistico.

 

i.d.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore