/ Salute in Valle d'Aosta

Salute in Valle d'Aosta | 30 dicembre 2020, 12:20

Pescarmona, commissario Usl, 'seconda ondata Covid in stallo'

Angelo Pescarmona

Angelo Pescarmona

"Siamo in una fase di stasi della seconda ondata del contagio Covid in Valle d'Aosta dopo l'impennata di casi dei mesi scorsi. La curva fa fatica a scendere in questi giorni". Lo ha detto il commissario dell'Usl della Valle d'Aosta, Angelo Pescarmona, durante la conferenza stampa di fine anno dell'azienda sanitaria.

"E' stato un anno particolarmente difficile - ha aggiunto - nel quale abbiamo dovuto affrontare quello che è stato definito uno tsunami che ha investito l'intero paese. In Valle d'Aosta l'emergenza Covid ha determinato una situazione di massima flessibilità, a partire dalla struttura ospedaliera. Ciascuno di noi ha rimesso in discussione il proprio ruolo per adeguare l'offerta a quella che era la necessità".

Pescarmina ha anche reso noto che l'assessore alla Sanità, Roberto Barmasse, è guarito dal coronavirus ed è tornato in servizio. Il contagio dell'assessore, di professione medico ospedaliero, era emerso lo scorso 13 dicembre, quando si era sottoposto al tampone in quanto lievemente sintomatico.

i.d.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore