/ Aosta Capitale

Aosta Capitale | 20 ottobre 2020, 21:14

Aosta: Arriva da Rinascimento il primo attacco al sindaco Nuti

COMUNICAZIONE POLITICA AUTOGESTITA

Giovanni Girardini e Roberta Carla Balbis

Giovanni Girardini e Roberta Carla Balbis

Lascia sconcertati e ci trova in completo  disaccordo quanto in più parti sostenuto dal Sindaco di Aosta Gianni Nuti in merito al ruolo dei Comuni e ad una da lui definita incomprensibile levata di scudi (in altre parti da lui definita polemica sul nulla) in relazione alla chiara denuncia di alcuni Sindaci italiani come Gori (Bergamo), Nardella (Firenze), De Magistris (Napoli), De Caro Bari (anche Presidente di Anci), di una posizione non chiara da parte del Governo con l'ultimo DPCM in merito ai soggetti tenuti a decidere l’eventuale chiusura di spazi pubblici luoghi di assembramento e alle modalità relative.

Noi siamo invece assolutamente d'accordo con i Sindaci di cui sopra sul pretendere dal livello centrale chiarezza e norme oggettive che non lascino spazi a alee e interpretazioni soggettive rispetto a una situazione che richiede la massima determinazione e tempismo.

E’ del tutto strumentale e offensivo verso Sindaci autorevoli e da mesi impegnati sul territorio per combattere la Pandemia confondere come fa Nuti una democratica istanza di coinvolgimento partecipativo con una levata di scudi. Nuti inoltre si contraddice prima dichiarando che non chiuderà le strade e poi nello stesso articolo che si riserva di decidere lui caso per caso.

Nessun riferimento al Governo ossia alla Giunta ma unicamente alla sua persona che presenta con toni egotici che non si addicono a nostro parere ad un governo democratico. Inoltre siccome Nuti rivendica che spetta a lui per primo la tutela della salute dei concittadini, ci si chiede cosa stia facendo, nulla apparendo ai cittadini.

Inaccettabile infine l'accusa implicita mossa da Nuti ai Sindaci di avere paura di perdere voti per impopolarità se dovessero decidere, laddove si tratta invece di posizioni a tutela della necessaria chiarezza per operare con efficienza, tempismo e responsabilità.

Info Rinascimento vda

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore