/ CRONACA

CRONACA | 13 agosto 2020, 12:09

In corso recupero di alpinisti bloccati sul massiccio del Rosa

In corso recupero di alpinisti bloccati sul massiccio del Rosa

Il Soccorso alpino valdostano-Sav sta intervenendo questa mattina per recuperare due  alpinisti bloccati a 4000 metri sulla cresa ovest del Castore, massiccio del Monte Rosa.

Le guide e un medico del 118 hanno tentato più volte un avvicinamento in elicottero, che però non è potuto intervenire a causa delle condizioni meteo avverse e della visibilità che, salvo una brevissima schiarita che ha permesso l'avvistamento, non ha consentito il recupero.

E' così partita una squadra via terra composta da quattro tecnici del Sav specializzati in soccorso alpino in condizioni estreme. Le guide, utilizzando tecniche di progressione alpinistica e il supporto della tecnologia fornita dal gps, stanno cercando di raggiungere gli alpinisti. Le difficoltà maggiori sono dovute alla scarsa visibilità in quota e alla natura impervia della zona in cui si sono portati gli alpinisti in difficoltà, per un errore nel percorso di salita, forse dovuto alla nebbia. I soccorritori operano su una parete che presenta uno sviluppo quasi verticale su ghiaccio e roccia.[

red. cro.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore