/ CRONACA

CRONACA | 22 luglio 2020, 11:41

Aosta piange la morte di Maria Giuliana Indrio

Aosta piange la morte di Maria Giuliana Indrio

E' morta ieri all'età di 81 anni Maria Giuliana Indrio, medico anestesista molto conosciuta e apprezzata ad Aosta e in Valle anche per come ricoprì l'incarico di assessore alla Cultura del Comune di Aosta dal 1995 al 2000 nella giunta di Pierluigi Thiebat.

"Per la città e per il Comune di Aosta è un momento di lutto davvero grande - ha commentato il sindaco del capoluogo, Fulvio Centoz, appresa la notizia - una persona che ha dato la propria vita per gli altri, non solo come medico, ma anche e soprattutto come amministratore pubblico. Un caloroso abbraccio alla famiglia da parte mia e di tutto il Consiglio Comunale".

Nata e cresciuta a Roma, Maria Giuliana Indrio negli anni Ottanta vinse un concorso per un posto di anestesista all'ospedale di Aosta; una vita, la sua, vissuta tra la passione per la professione sanitaria, per la politica e per la cultura al punto di accettare l'incarico di assessore tecnico nella giunta municipale di centrosinistra nel 1995 e svolgere poi per cinque anni un'attività amministrativa improntata al rigore e alla crescita culturale e sociale della città. Si candidò nel 2005 nella lista di 'Aosta Viva', neomovimento che esprimeva Roberto Louvin come sindaco, risultando prima degli esclusi.

Sua l'ideazione di 'Agorà', piazza virtuale culturale e letteraria ospitata in piazza Chanoux, che divenne appuntamento irrinunciabile chiamandosi poi 'Babel' e 'Les Mots'; e fu sempre Indrio a progettare e creare il Forum dei giovani.

Lascia il marito, Bruno Platania, medico già primario di Recupero e rieducazione funzionale all'ospedale 'Parini' e i figli Marco, Daniela e Fabio, che è stato vicepresidente del Consiglio comunale e candidato cicesindaco ad Aosta nel 2015 per il PD. La data delle esequie non è stata ancora resa nota.

red. cro.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore