/ CRONACA

CRONACA | 20 maggio 2020, 18:01

E' morto Geremia Bruno, il partigiano 'Grondaia'

PRUDENZA IL CORONAVIRUS E' IN AGGUATO -

Geremia Bruno

Geremia Bruno

Partigiani valdostan in lutto per la morte  di Geremia Bruno, nome di battaglia 'Grondaia',  95 anni, presidente onorario della sezione Anpi di Saint-Vincent.

Nella guerra di Liberazione fece parte del Gruppo Emilius nei giorni della 'riunificazione' delle bande partigiane di Saint-Vincent voluta da Edoardo Page per conto del Comitato di Liberazione Nazionale e che portò alla nascita della 17esima Brigata Matteotti comandata da Edoardo Page 'Ardes'.

Così lo ricorda il presidente della sezione dell’Anpi di Saint-Vincent, Sergio Péaquin: “Geremy era una persona riflessiva e sempre pronta a ricordare con grande lucidità e pacatezza i momenti più difficili della lotta Partigiana. Con tutta la sua famiglia era presente alle varie occasioni di incontro organizzate dalla nostra sezione come la Festa della Liberazione, la commemorazione di Amay o i trail 'Sui Sentieri e Luoghi della Memoria', ma soprattutto è sempre intervenuto negli incontri con le scuole, mai mancando al suo dovere di testimone. Da lui un monito a non abbassare mai la guardia e a vigilare contro nuove e riemergenti insidie. Rimarranno di lui anche degli ultimi anni e le sue camminate nelle vie Ponte Romano e viale Piemonte. Ha lavorato quale impiegato fino alla Pensione presso la Casa da Gioco di Saint-Vincent.”

red. cro.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore