/ AMBIENTE

AMBIENTE | 04 febbraio 2020, 11:49

Stretta su conferimenti rifiuti in discarica Chalamy

Stretta su conferimenti rifiuti in discarica Chalamy

Approvando un emendamento e due subemendamenti 'trasversali' al disegno di legge 'collegato' alla legge di stabilità della Regione Valle d'Aosta, il Consiglio regionale della Valle d'Aosta ha disposto una drastica limitazione alla tipologia di rifiuti che possono essere conferiti nella discarica di Chalamy, a Issogne.

Per le discariche già autorizzate ma non ancora in esercizio alla data del primo gennaio 2020, inoltre, viene introdotto il divieto di completare i lavori correlati alle attività di smaltimento dei rifiuti speciali extra Regione ad eccezione dei rifiuti inerti. Le autorizzazioni e le eventuali proroghe concesse per la realizzazione dei lavori si intendono revocate dal 15 febbraio 2020.

L'Assemblea ha invece respinto un subemendamento presentato da Daria Pulz (Adu) che prevedeva, tra l'altro, la modifica del Piano regionale dei rifiuti introducendo per le discariche. Il disegno di legge 'collegato' è stato approvato con 19 voti a favore, uno contrario e 15 astensioni. Si sono conclusi così, dopo una settimana, i lavori dell'Assemblea regionale per l'approvazione delle leggi di bilancio che chiudono l'esercizio provvisorio.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore