| martedì 12 novembre 2019 11:43

| 19 marzo 2018, 12:04

Conferenze, mostre e musica per la Passione di Cristo ad Ivrea

Conferenze, mostre e musica per la Passione di Cristo ad Ivrea

Si è svolto Sabato 17 marzo nella Sala Convegni Santa Marta di Ivrea l'appuntamento culturale "Medioevo, Sacre Rappresentazioni Medievali e la Storia di Ivrea", inserito nel contesto della Sacra Rappresentazione di Ivrea della Passione di Cristo, progetto a carattere storico, artistico e culturale ideato ed organizzato dall'Associazione Artistico Culturale "Il Diamante" con la Direzione Artistica di Davide Mindo.

La suggestione del quadro vivente dell'ultima cena è stato sottoli- nea- to dall'e- secuzione al liuto del maestro Paolo Lova di alcuni brani presenti nel codice 115 della biblioteca capitolare di Ivrea e risalenti al 1300, al tempo del Conte Verde Amedeo VI di Savoia. I relatori Guido Cossard (Archeo Astronomo, già collaboratore di Margherita Hack), Celestino Fogliano (Passione di Sordevolo) e Don Andrea Plichero (seminarista della Diocesi di Ivrea) sono stati seguiti da un pubblico attento. Gli interventi sono stati intervallati da brani della Messa di Jon cantati dal Coro CAI La Serra diretto dal maestro Ottorino Zilioli.

Il moderatore Ennio JR Pedrini ha saputo ben introdurre i differenti interventi culturali per poi dare la parola all'ideatore del progetto Davide Mindo, che ha inoltre illustrato il ricco programma degli eventi culturali.

La Rappresentazione teatrale itinerante che si terrà ad Ivrea il 24 Marzo alle 20:30 a partire da Piazza Ferrando e si svilupperà nelle vie del centro cittadino sino in Piazza castello per la crocefissione del Cristo con la suggestione del castello dalle rosse torri. (anche in caso di maltempo) Sabato 24 Marzo alle 10, presso la Chiesa di San Gaudenzio di Ivrea, alla presenza dei Sindaci di Ivrea e Castellamonte, verrà inaugurata la mostra/conferenza #IvreaChePassione basata sui lavori svolti dai ragazzi del Liceo Artistico Felice Faccio di Castellamonte, con la partecipazione nel corso della mattinata del gruppo Corazze di Agliè e degli allievi del Liceo Carlo Botta di Ivrea, che accompagneranno i visitatori nella bellezza artistica grazie alla collaborazione dell' Associazione Croass del Borghetto.

In piazza Ottinetti dalle 10 sino alle 17sarà allestita dall' Associazione Arte in Fuga, la mostra d'arte contemporanea "La Passione di Arte in Fuga" con 13 opere di diversi artisti canavesani e non solo ispirate alle 13 stazioni della via Crucis. Alle 17 verrà realizzata la quattordicesima stazione nel corso della Live Painting Session che vedrà la partecipazione anche della "madonnara" Alessandra Bellini al fianco degli artisti contemporanei immersi nelle atmosfere medievali grazie alla presenza del Coro Academia Cantus diretto da Benedetta Simoni, per quello che a tutti gli effetti è un momento di notevole espressione artistica.

Gli allievi del Liceo Carlo Botta, la cui preparazione è stata curata dai Prof Silvio Ricciardone e Luca Scognamillo, garantiranno l'accompagnamento culturale nella Cripta del Duomo, San Nicola e San Gaudenzio.

info ass. diamante

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore