POLITICA | giovedì 18 ottobre 2018 20:23

POLITICA | giovedì 13 luglio 2017, 18:28

Nasce Gruppo consiliare Area Civica, due coordinatori per tre consiglieri

Renato Favre e Leonardo La Torre

Renato Favre e Leonardo La Torre

Si è ufficialmente formato questa mattina in Consiglio Valle il Gruppo "Area Civica - Pour Notre Vallée" del quale fanno parte l'Assessore al Turismo, Sport, Commercio e Trasporti Claudio Restano, il Capogruppo Antonio Fosson e il Vicecapogruppo Carlo Norbiato.

Dal punto di vista politico, il Coordinamento dell'Area Civica verrà gestito da Leonardo La Torre e Renato Favre.

Riportiamo di seguito il discorso integrale tenuto questa mattina all'inizio dei lavori del Consiglio Valle dal Vicecapogruppo Carlo Norbiato. "Nel mezzo di questo tourbillon di comunicati emessi in questi giorni da parte di tutte le forze politiche rappresentate in quest'Aula, che stanno alzando un grande polverone, permettetemi di proporvi qualcosa di concreto. Nel corso di questi quattro mesi di attività consigliare ho maturato la convinzione, visto quanto sta succedendo, che vi è la necessità di una politica declinata con forme nuove, al di fuori dei partiti tradizionali verso i quali vi è un grado di affezione sempre più basso che rasenta il rigetto.

Ecco le ragioni per le quali mi assumo la titolarietà di un'area politica, in progress, che definisco "Civica" e che vuole rappresentare, sono certo, una vasta Area oggi molto probabilmente in disparte ma che condivide il mio orientamento e comportamento politico. Mi sto riferendo a molte persone comuni e normali come sono io, che desiderano amministrare la cosa pubblica con onestà, rilanciare e rivalutare le funzioni e le competenze del Consigliere Regionale che si ritiene ampiamente remunerato (forse addirittura troppo) e che non ha altri interessi che quelli destinati alla soluzione dei problemi della collettività.

C'è bisogno di un cambiamento di marcia, di una politica nuova, libera e popolare, credibile alla società civile che purtroppo si allontana sempre di più. Ritengo comunque che quanto detto si potrà ancor meglio realizzare attraverso la creazione dell'odierno nuovo gruppo che prende la denominazione di "Area Civica - Pour Notre Vallée", e che pur mantenendo le proprie singole identità originarie, vuole proporre e tracciare insieme una strada ricca di contenuti e indirizzi chiari che permettano di costruire un nuovo progetto per la Valle d'Aosta.

Nel contempo questa nuova Area sta accellerando il confronto con le altre forze politiche che si ispirano ai principi autonomisti e federalisti e che intendono seriamente ridare dignità alla politica".

info PNV

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore