/ Salute in Valle d'Aosta

Salute in Valle d'Aosta | 30 novembre 2023, 19:00

L’AZIENDA USL DELLA VALLE D’AOSTA PREMIATA PER I SERVIZI RIVOLTI ALLE DONNE E IN GENERALE NELL’OTTICA DI GENERE

L’Osservatorio nazionale sulla salute della donna e di genere – ONDA ha assegnato per il biennio 2024-2025 tre “Bollini rosa” all’Ospedale “Parini” (uno in più rispetto al biennio precedente) e due al presidio Beauregard

L’AZIENDA USL DELLA VALLE D’AOSTA PREMIATA  PER I SERVIZI RIVOLTI ALLE DONNE E IN GENERALE NELL’OTTICA DI GENERE

ONDA assegna "Bollini rosa" ad Ospedale "Parini" e presidio Beauregard per eccellenza nella salute femminile

Nell'ambito dell'Osservatorio nazionale sulla salute della donna e di genere (ONDA), l'Ospedale "Parini" ha ricevuto tre "Bollini rosa" per il biennio 2024-2025, dimostrando un ulteriore progresso rispetto al periodo precedente. Il dirigente dell'ospedale ha dichiarato: "Questo riconoscimento sottolinea il nostro impegno costante nel migliorare la salute delle donne attraverso cure di alta qualità e servizi adattati alle loro specifiche esigenze."

Similmente, il presidio Beauregard ha ottenuto due "Bollini rosa", confermando il loro impegno nel garantire assistenza sanitaria sensibile al genere. Il portavoce del presidio ha affermato: "Siamo orgogliosi di questo riconoscimento che premia il lavoro incessante del nostro team nel fornire cure rispettose e di qualità alle donne."

Il presidente dell'ONDA ha elogiato entrambe le istituzioni per il loro impegno nell'eccellenza delle cure per le donne, invitando altre strutture sanitarie a seguire questo esempio. Il Ministro della Salute ha espresso soddisfazione per l'importanza di un approccio sensibile al genere nella fornitura di cure mediche e servizi sanitari.

Questi riconoscimenti riflettono un impegno costante nel migliorare la salute delle donne, incoraggiando un'attenzione mirata e sensibile al genere nell'assistenza sanitaria per tutti i pazienti.

red.pi.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore