/ CRONACA

CRONACA | 30 novembre 2023, 14:00

Aiuole edibili: da un grande riconoscimento derivano grandi responsabilità

Tutti coloro che sono interessati a conoscere il progetto “Aiuole edibili” e vogliono contribuire con idee e proposte, sono invitati alla festa d’Inverno al Quartiere Cogne, che si terrà sabato 23 dicembre

Aiuole edibili: da un grande riconoscimento derivano grandi responsabilità

A distanza di due settimane, dopo la grande sorpresa e la grande felicità per aver ricevuto il primo premio regionale del volontariato per il progetto sulle aiuole edibili, le associazioni Quartiere Cogne, Opera Omnia e il Gruppo Informale Comesol vogliono rendere partecipi i cittadini, soprattutto del Quartiere Cogne, di questo riconoscimento.

"Ci rendiamo conto - si legge in una nota a firma di Manuel Voulaz per GI Comesol, Caroline Bionaz per Associazione Opera Omnia,Rosalia Ventrini per Associazione Quartiere Cogne -che le aiuole edibili siano state il volano per riconoscere all’Associazione Quartiere Cogne il suo impegno e la sua resilienza in tutti questi 8 anni di lavoro sul territorio".

COMESOL COMunità Educante SOLidale è un’Associazione che non ha mai ricevuto finanziamenti, ma che si è costruita con le sue gambe e con le sue forze, mettendo in atto attività che potessero autofinanziare i suoi interventi mirati sempre alla riqualificazione del Quartiere a 360 gradi, con un’attenzione particolare a tutti gli aspetti sociali.

"Le aiuole - si legge ancora nella nota - rappresentano simbolicamente la bellezza del volontariato, e al contempo sono frutto di un preciso intento di donare al Quartiere il suo giusto valore. Il bene comune è dei cittadini e spetta ai cittadini prendersene cura e difenderlo da atti di degrado. Sappiamo che ci attendono anni di impegno e di progettazione per vedere realizzato il progetto e sentiamo la grande responsabilità per aver gettato semi di cambiamento. Vorremmo precisare che il contributo di 5000 euro arriverà solo al termine del progetto, e verrà riconosciuta l’intera cifra solo a seguito di una corretta rendicontazione, perciò in questi due anni saranno le nostre associazioni ad anticipare le spese".

Tutti coloro che sono interessati a conoscere il progetto “Aiuole edibili” e vogliono contribuire con idee e proposte, sono invitati alla festa d’Inverno al Quartiere Cogne, che si terrà sabato 23 dicembre.

red

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore