/ Governo Valdostano

Governo Valdostano | 08 agosto 2023, 13:15

Piano di Europe Direct per la promozione in Valle D’Aosta dell’Anno europeo delle competenze

Nella riunione della Giunta regionale di ieri, lunedì 7 agosto, è stato discusso e verrà inviato alla Commissione europea il piano di Europe Direct per la promozione in Valle D’Aosta dell’Anno europeo delle competenze

Piano di Europe Direct per la promozione in Valle D’Aosta dell’Anno europeo delle competenze

Ciò avviene  nell'ambito dell’Anno europeo delle competenzed’intesa su alcune manifestazioni con i colleghi Luigi Bertschy e Jean-Pierre Guichardaz rispetto alle loro competenze. Si tratta in vario modo di valorizzare le esperienze nei diversi settori con particolare attenzione alla transizione verde e alle potenzialità del digitale, avendo come punto di riferimento scuole, formazione e esigenze del mondo del lavoro. Naturalmente in una chiave europea”. Luciano Caveri commneta così il progetto per promuovere in Valle l'Anno europeo delle competenze.

L'obiettivo del progetto è

Stimolare la competitività, la partecipazione e il talento

Una forza lavoro dotata delle competenze richieste contribuisce alla crescita sostenibile, accresce l'innovazione e migliora la competitività delle imprese. L'Anno europeo delle competenze 2023 aiuterà le aziende, in particolare le piccole e medie imprese, a far fronte al fabbisogno di competenze dell'UE. Promuoverà la tendenza alla riqualificazione e all'aggiornamento delle competenze, affinché ognuno possa ottenere le competenze giuste per posti di lavoro di qualità. 

La transizione verde e la transizione digitale stanno creando nuove opportunità per i cittadini e per l'economia dell'UE.

I lavoratori qualificati potranno ottenere migliori opportunità di lavoro e partecipare attivamente alla società. Questo è fondamentale affinché la ripresa economica e la transizione verde e quella digitale siano socialmente eque e giuste.

Di seguito le iniziative in programma:

Rock’n’Safe

L’evento fonde le dinamiche dello show con la cultura della sicurezza sul lavoro, come aspetto legato alle competenze individuali. Il Safety Rock Show mira a sconvolgere gli schemi formativi sulla cultura della sicurezza, influenzando i comportamenti delle persone ed è rivolto principalmente agli studenti delle classi III e IV delle scuole secondarie di secondo grado. L’evento è organizzato dal Dipartimento politiche del lavoro e della formazione, in collaborazione con Europe Direct Vallée d’Aoste, del Dipartimento politiche strutturali e affari europei.

Erasmus Day

L’evento ha come obiettivo di illustrare le opportunità di mobilità internazionale offerte dal Programma Erasmus, dando spazio soprattutto a coloro che hanno vissuto un’esperienza all’estero ed è rivolto principalmente a studenti e insegnanti e sarà l’occasione per richiamare l’importanza delle competenze digitali. L’organizzazione è affidata al Dipartimento Sovraintendenza agli studi, in collaborazione con l’Ufficio di rappresentanza a Bruxelles e Europe Direct Vallée d’Aoste, del Dipartimento politiche strutturali e affari europei.

Evento annuale dei Programmi

L’evento è finalizzato a presentare a cittadini, imprese e enti pubblici e privati i nuovi Programmi che interessano la Valle d’Aosta nel periodo 2021/27 e le relative opportunità di finanziamento. Sarà l’occasione per evidenziare come tali Programmi, grazie alle risorse che mettono a disposizione, favoriscono lo sviluppo delle competenze a tutti i livelli. È organizzato da Europe Direct Vallée d’Aoste, del Dipartimento politiche strutturali e affari europei, in collaborazione con le altre Strutture del Dipartimento.

Ecosistemi montani nel 2050

L’evento rientra nelle celebrazioni per la Giornata internazionale della Montagna ed è destinato agli studenti delle classi IV e V delle scuole secondarie di secondo grado. Professionisti ed esperti di diversi settori illustreranno le possibili prospettive per la montagna valdostana nel 2050, attraverso l’analisi di alcuni temi quali: villaggi e città del futuro, enologia e ampelografia, alpinismo, parchi e aree protette, turismo, andamento demografico, con uno sguardo alle nuove competenze richieste a coloro che operano nei territori montani. L’evento è organizzato dall’Ufficio di rappresentanza a Bruxelles con la collaborazione di Europe Direct Vallée d’Aoste, del Dipartimento politiche strutturali e affari europei.

Attività di informazione 

Le informazioni riguardanti l’Anno europeo delle competenze saranno diffuse con i mezzi a disposizione (pagine internet, comunicati stampa, spazi pubblicitari, canali social). Le strtture coinvolte sono Europe Direct Vallée d’Aoste, del Dipartimento politiche strutturali e affari europei e altre Strutture del Dipartimento.

redix

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore