/ CRONACA

CRONACA | 02 ottobre 2022, 08:56

Salvato alpinista bloccato sul ghiacciaio Bionnassay

L'uomo è stato portato in Pronto soccorso. Le sue condizioni sono gravi

foto Sav

foto Sav

Questa mattina l'elicottero con tecnici del Soccorso Alpino Valdostano e medico a bordo ha portato a termine il recupero dell'alpinista bloccato sul ghiacciaio di Bionnassay a quota 3100 mt. sulle pendici del Monte Bianco. L'uomo,  portato in Pronto soccorso per le sue condizioni gravi, era equipaggiato da escursionista e non aveva attrezzatura e abbigliamento adatti alla progressione su ghiacciaio. L'ultimo contatto era avvenuto questa notte alle ore 2.30.  La missione è stata resa molto difficile a causa del vento forte in quota e della scarsa visibilità.

Una squadra via terra  composta da due operatori del SAV era già partita da Courmayeur all'alba per un tentativo via terra. Un primo tentativo era stato effettuato nella notte, ma con esito negativo causa meteo avversa.

L'intervento è avvenuto a valle rispetto al bivacco Durier (Courmayeur Mont Blanc), versante italiano.Ieri era stato impossibile la missione in elicottero e si dovrà attendere un miglioramento delle condizioni meteo.

 

red/sav

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore