/ G.Combin

G.Combin | 13 agosto 2022, 11:23

Saint-Rhémy-en-Bosses: Concerto-spettacolo dedicato alla figura di Thomas Sankara

Thomas Sankara è considerato il Che Guevara africano. Progetto scritto e narrato da Andrea Damarco

Saint-Rhémy-en-Bosses: Concerto-spettacolo dedicato alla figura di Thomas Sankara

Sabato 20 agosto alle ore 18.00, nell’area verde della Scuola primaria di
Saint-Rhémy-en-Bosses, si terrà lo spettacolo Sparato, (s)concerto per
Sankara di Andrea Damarco della compagnia Replicante Teatro, musicato
dal vivo da Maurizio Amato (basso elettrico), Matteo Cosentino
(percussioni) e Lorenzo Guidolin (marimba).

L’evento è organizzato dal Comune di Saint-Rhémy-en-Bosses e dal
Progetto SAI - Sistema di Accoglienza e Integrazione, in collaborazione
con la Parrocchia di Saint Léonard, e l’ingresso è gratuito.

Thomas Sankara è un leader rivoluzionario burkinabé, assassinato nel
1987 a Ouagadougou, capitale del Burkina Faso.

“La produzione nasce dalla volontà di non abbassare mai la guardia nei
confronti di alcune problematiche - dichiara l’autore Andrea Damarco - ad
esempio quelle legate alla difficile realtà dei migranti, della cooperazione
internazionale e dell'integrazione. Nonché alle reali cause che
determinano instabilità in alcuni paesi e, di conseguenza, la necessità, per
certi popoli, di fuggire dalla loro terra.”

Il Comune di Saint-Rhémy-en-Bosses è un comune “accogliente” dal
2017, anno dell’avvio del Progetto SAI che in Valle d’Aosta coinvolge
anche i comuni di Saint-Vincent, Champorcher e Aosta, per l’accoglienza
di richiedenti e titolari di protezione internazionale, provenienti per la
maggior parte dall’Africa subsahariana e dai paesi asiatici.

red. spe.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore