/ CRONACA

CRONACA | 12 luglio 2022, 09:46

Crisi idrica sul Monte Bianco a 3000 metri di quota

Secondo quanto riportato dall’Ansa il rifugio Gonella sarà chiuso per mancanza di acqua

Crisi idrica sul Monte Bianco a 3000 metri di quota

Il Rifugio "Francesco Gonella" o del Dôme è un rifugio situato nel comune di Courmayeur, in val Veny, nel massiccio del Monte Bianco, a 3071 metri di quota.

Si trova su uno sperone roccioso posto sopra il ghiacciaio del Dôme ai piede dell'Aiguilles Grises, sul luogo un primo rifugio è stato costruito nel 1891 per facilitare l'ascesa al Monte Bianco dal versante italiano. In origine si trattava di una semplice capanna in legno intitolata a Francesco Gonella, alpinista torinese.

Nel 1925 il primo rifugio (l'attuale locale invernale) è stato ampliato e nel 1962 fu costruito un più ampio rifugio in muratura a fianco del precedente.

Dal 2007 sono iniziati grandi lavori di consolidamento della zona in cui è costruito il rifugio durante i quali il fabbricato del 1962 è stato demolito e ricostruito ex novo. L'apertura del nuovo rifugio è avvenuta a giugno del 2011.

Il rifugio è in comproprietà con la Sezione UGET Torino e come riporta l’agenzia Ansa nei prossimi giorni sarà chiuso  per mancanza di acqua causata dallo scioglimento del ghiaccio che lo riforniva.

Dal prossimo 18 luglio, come annunciato all’Ansa da  Davide Gonella, gestore del rifugio di proprietà del Cai (sezione di Torino e Uget) non è possibile proseguire l’attività anche se l’acqua a disposizione è stata impiegata con la massima attenzione.

Nel 2017 la siccità aveva costretto a una chiusura anticipata al 31 luglio. "Le condizioni sono quelle di fine agosto o inizio settembre. Gli altri rifugi valdostani per il momento riescono a tenere, ma nel prossimo futuro potrebbe avere dei problemi", anticipa all’Ansa Andrea Benedetti, presidente del gruppo rifugi dell'Adava Federalberghi Valle d'Aosta. Ma la siccità ha anche altri effetti.

red. cro.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore